mercoledì 22 settembre 2021

scritto da .

Borrelli: 'Non era semplice prendere L'Aquila alta. Applauditi? Un onore'

Borrelli: 'Non era semplice prendere L'Aquila alta. Applauditi? Un onore' Borrelli: 'Non era semplice prendere L'Aquila alta. Applauditi? Un onore'

Le parole del tecnico della Bacigalupo Vasto Marina Giovanni Borrelli, a seguito dell’uscita dalla Coppa Italia ai danni dell’Aquila. Nonostante l’eliminazione, i vastesi sotto sul 2-0 avevano trovato il pareggio e nel momento più difficile della squadra del capoluogo, erano andati vicini al terzo gol. Le dichiarazioni di Borrelli nel post match:

Faccio i complimenti a L’Aquila che ha un valore enorme, noi comunque siamo venuti a giocarcela a viso aperto e per questo sono veramente contento. La nostra distinta era infarcita di ragazzini che hanno giocato una bella gara. Fieroni? Davide è un giocatore incredibile e aveva un futuro roseo, poi nel calcio possono evolversi in maniera diversa. Le sue qualità tecniche sono indiscusse, ma tutti si sono comportati bene perché non è facile prendere L’Aquila alta. Il nostro obiettivo sarà quello di ottenere una salvezza tranquilla, consci che quest’anno sarà molto difficile perché rimanere in Eccellenza serviranno 40 punti. Gli applausi del pubblico dell’Aquila? Mi inorgoglisce, faccio i complimenti alla loro sportività”.




© riproduzione riservata