domenica 28 maggio 2017

  • Serie D

    Serie D: 1° triangolare dell'amicizia domenica 12 agosto tra Sambenedettese- Civitanovese- Rimini

    Serie D: 1° triangolare dell'amicizia domenica 12 agosto tra Sambenedettese- Civitanovese- Rimini

    Si disputerà domenica 12 agosto 2012, a partire dalle ore 18, il primo Triangolare dell'Amicizia che vedrà affrontarsi al "Riviera delle Palme": la Samb, la Civitanovese ed il Rimini.Si tratta di tre partite da 45' ed in caso di parità allo scadere del tempo verranno calciati i rigori.Programma degli incontri:Ore 18: RIMINI-CIVITANOVESEOre 19: SAMB- Perdente gara 1Ore 20: SAMB- Vincente gara 1Per l'occasione verranno aperti tutti i settori agibili dello stadio ed i prezzi dei tagliandi d'ingresso saranno i seguenti:CURVA NORD €€ 5,00 (RISERVATA TIFOSI SAMB)CURVA SUD €€ 5,00 (RISERVATA TIFOSI CIVITANOVESE)TRIB.LATERALE NORD €€ 5,00 (RISERVATA TIFOSI RIMINI)TRIB.CENTRALE €€ 10,00N.B. Non ci saranno in vendita biglietti ridotti.Ufficio StampaU.S. Sambenedettese

  • Serie D

    Serie D: nuovo sponsor dell'Ancona; domenica ore 18 Ancona- L'Aquila

    Serie D: nuovo sponsor dell'Ancona; domenica ore 18 Ancona- L'Aquila

    L’amichevole con L’Aquila di domani (Dorico, ore 18) sarà il capitolo di chiusura del periodo di ritiro che l’Ancona ha trascorso tra luglio ed agosto nel centro agrisportivo del presidente Marinelli a Le Cozze. Un periodo di lavoro intenso per preparare al meglio la prossima stagione calcistica che prospetta i biancorossi tra i protagonisti. Per l’amichevole contro gli aquilani, mister Gentilini avrà a disposizione quasi l’intera rosa, con le solite assenze di Gramacci, Martino e Barilaro che ormai rientreranno nei ranghi quando la squadra si ritroverà a Le Cozze per riprendere il lavoro dopo la pausa di Ferragosto, giovedì 16. Sarà la società fanese “Chebolletta”, player nazionale nella distribuzione e gestione dell’energia elettrica e gas alle utenze domestiche, il nuovo sponsor dell’Ancona 1905. I “dorici”, dunque, avranno il logo di “Chebolletta” sulla maglia ufficiale per il campionato 2012/13. L’accordo è stato raggiunto con i vertici della società biancorossa ieri nella tarda serata. Il presidente della società, Andrea Marinelli, ha espresso la sua soddisfazione per l’accordo raggiunto che consentirà alla società calcistica di programmare la stagione contando su risorse economiche aggiuntive. Da parte sua il direttore generale di “Chebolletta”, Roberto Canestrari ex calciatore di serie A, ha definito l’accordo con l’Ancona 1905 “una sfida importante che abbiamo voluto cogliere nella speranza di riportare la squadra dorica ai passati splendori. Per quanto ci riguarda siamo fortemente impegnati, per tutto quello che possiamo fare, nel sostegno della squadra con l’augurio di svolgere un ottimo campionato”.

  • Serie D

    Serie D: i lavori di ampliamento dello stadio di Scoppito

    Serie D: i lavori di ampliamento dello stadio di Scoppito

    Il presidente Maurizio Colantoni (nella foto di abruzzo24ore), dopo avere scritto la storia dell' Amiternina sul campo, avendo conquistato l'accesso alla serie D arrivando primo nel campionato di Eccellenza edizione 2011/12, continua a costruire mattone dopo mattone il solido futuro del club aquilano. I lavori di adeguamento del campo di comunale di Scoppito, così come richiesto dalla Lega Nazionale Dilettanti, sono iniziati qualche giorno fa e  per il 19 agosto tutto sarà pronto, assicurano in casa giallorossa. Ascoltiamo i dettagli nell'intervista a Luca Paiola, dirigente dell'Amiternina che sta seguendo in prima persona i lavori di ampliamento del settore ospite.CLICK Qui per intervista a LUCA PAIOLA Dirigente Amiternina 

  • Serie D

    Serie D: le date e le regole del campionato 2012/13

    Serie D: le date e le regole del campionato 2012/13

    Il campionato di serie D comincerà il prossimo 2 settembre alle ore 15 e terminerà il 5 maggio. Le squadre avranno l'obbligo di schierare almeno quattro giocatori under in campo (uno nato dopo il 1 gennaio 1992, due dopo il 1993 e uno dopo il 1994). La prima classificata salirà direttamente in Seconda divisione mentre sono previste quattro retrocessioni in Eccellenza: le ultime due classificate retrocederanno direttamente, più le due che usciranno sconfitte dai play out.

  • Serie D

    Serie D: la composizione dei 9 gironi per la stagione 2012/13

    Serie D: la composizione dei 9 gironi per la stagione 2012/13

    A seguito dell’ammissione in sovrannumero da parte della FIGC delle società Spal, Foggia e Taranto, la Lega Nazionale Dilettanti ha provveduto al ripescaggio del Cynthia essendo la meglio piazzata in graduatoria. Con il ripescaggio del Cynthia  si è evitato la disparità numerica delle società presenti nei singoli gironi, ad eccezione dei girone B e C.  Oggi è stato ufficializzato il roster della Serie D 2012/2013 che conta 166 club e contestualmente  la composizione dei 9 gironi, tutti a 18 squadre con l’eccezione del B e del C formati da 20 società.L’organico della Serie D è così composto:  4 abruzzesi, 3 lucane, 4 calabresi, 15 campane, 10 emiliano-romagnole, 5 del Friuli Venezia Giulia, 14 laziali, 5 liguri, 19 lombarde, 7 marchigiane, 3 molisane, 10 piemontesi, 8 pugliesi, 6 sarde, 10 siciliane, 13 toscane, 4 tra trentine ed altoatesine, 11 umbre e 15 venete.La composizione dei 9 gironi: Girone A: Asti, Bogliasco d’Albertis, Borgosesia, Bra, Chiavari, Chieri, Derthona, Folgore Caratese, Gozzano, Imperia, Lavagnese, Novese, Santhià, Sestri Levante, Tortona, Trezzano, Verbania, Verbano;Girone B: Alzano Cene, Atletico Montichiari, Aurora Seriate, Caravaggio, Caronnese, Castellana Castelgoffredo, Darfo Boario, Fersina Perginese, Lecco, Mapellobonate, Mezzocorona, Olginatese, Pergolettese, Ponte S. Pietro I., Pro Sesto, Sant’Angelo, Seregno, St. Georgen, Trento, Voghera;Girone C: Belluno, Cerea, Clodiense, Delta Porto Tolle, Este, Giorgione, Kras Repen, Legnago, Montebelluna, Pordenone, Real Vicenza, Sacilese, Sambonifacese, San Paolo Padova, Sandonà Jesolo, Sanvitese, Tamai, Trissino Valdagno, Union Quinto, Virtus Vecomp; Girone D: Atl. Pro Piacenza, Bagnolese, Camaiore, Castenaso, Fidenza, Forcoli, Formigine, Fortis Juventus, Lucchese, Massese, Mezzolara, Pistoiese, Riccione, Rosignano Sei Rose, San Miniato Tuttocuoio, Spal, Virtus Castelfranco, Virtus Pavullese;Girone E: Arezzo, Bastia, Casacastalda, Castel Rigone, Deruta, Fiesolecaldine, Flaminia Civitacastellana, Lanciotto, Pianese, Pierantonio, Pontevecchio, Sansepolcro, Scandicci, Sporting Terni, Todi, Trestina, Viterbese, Voluntas Spoleto;Girone F: Amitermina, Ancona, Astrea, Celano Marsica, Città di Marino, Civitanovese, Fidene, Jesina, Maceratese, Olympia Agnonese, Isernia, Recanatese, Renato Curi Angolana, Sambenedettese, San Cesareo, S. Nicolò, Termoli, Vis Pesaro; Girone G: Anziolavinio, Arzachena, Budoni, Casertana, Civitavecchia, Cynthia, Isola Liri, Lupa Frascati, Ostia Mare, Porto Torres, Progetto Calcio S. Elia, Real SM Hyria, San Basilio Palestrina, Sarnese, SEF Torres, Selargius, Sora, Torre Neapolis;Girone H: Battipagliese, Bisceglie, Città di Brindisi, Città di Potenza, CTL Campania, Grottaglie, Foggia, Fortis Trani, Francavilla, Matera, Monospolis, Nardò, Pomigliano, Puteolana Internapoli, Ischia Isolaverde, Sant’Antonio Abate, San Felice Gladiator, Taranto;Girone I:Acireale, Agropoli, Città Messina, Comprensorio Normanno, Licata, Messina, Nissa, Noto, Palazzolo Acreide, Ragusa, Ribera, Comprensorio Montalto, Gelbison Valle della Lucania, Nuova Cosenza, Pro Cavese, Sambiase, Savoia, Vibonese.Il campionato inizia il prossimo 2 settembre (calcio d’inizio alle h 15).

  • Serie D

    Manuel Pierleoni è sul mercato ancora per poco...

    Manuel Pierleoni è sul mercato ancora per poco...

    Manuel Pierleoni, teramano classe ’83, cresciuto nelle giovanile del Teramo calcio con una breve ma importante parentesi nella Primavera della Juventus, con l'Atalanta oltre l'esperienza nel reality Campioni. Nella stagione 2000-2001 ha fatto sognare i teramani portando i Diavoli del Teramo Calcio in C1. Poi nel 2002 si trasferisce al Gladietor in C2 dove gioca cinque partite. L'anno successivo ha giocato nel Celano in serie D e poi, nel settembre 2004, è passato al Giulianova in C1, ma purtroppo un infortunio lo blocca. Riparte dalla serie D e poi con l' Amiternina del presidente Maurizio Colantoni vince nelle ultime due stagioni sportive (2010/11- 2011/12) la Promozione e l' Eccellenza, scrivendo la storia della società giallorossa aquilana.Sentiamo le regioni del mancato rinnovo con l'Amiternina e il futuro che vede per se Manuel Pierleoni.Click qui per l'intervista telefonica a Manuel Pierleoni   

  • Serie D

    Serie D: in amichevole il Gladiator batte il Poggibonsi (0-2)

    Serie D: in amichevole il Gladiator batte il Poggibonsi (0-2)

    Esordio vincente, il 4 agosto, per i ragazzi di patron Lazzaro Luce che battono con un classico risultato all'inglese la compagine di Lega Pro del Poggibonsi. Ottima la mentalità impartita da parte di mister Squillante dove per tutti i novanti minuti la squadra ha lottato su ogni pallone senza abbassare la guardia e mantenendo la giusta concentrazione. Con due rapide ripartenze ad opera di Di Pietro e di Manzo (nella foto), la squadra di mister Squillante, ha battuto il blasonato Poggibonsi.Il tabellino della gara:POGGIBONSI 0-2 GLADIATOR 1912    0:2   (0-1)POGGIBONSI: Casini (80' Guetta), Bronchi, Roveredo (72' Riccobono), Quehajaj (67' Mazzoldi), Salvatori, Giunchi, Settembrini, Moscarino, Cicali, Bambini, Cazzari (61' Faccenda). Allenatore: Fraschetti.GLADIATOR 1912: Maiellaro (83' Moreno), Luce (50' Zarra), Criscuolo (46' Viglietti), Gatta (46' Bonavolontà), Borrelli, Lagnena, Longo (46' Izzo), Di Pietro, Del Sorbo (57' Catapano), Manzo, Puccinelli (46' Leone). Allenatore: Squillante.ARBITRO: Fanelli di Siena.ASSISTENTI: Martinelli e Risani di Siena.RETI: 42' Di Pietro (G) ; 79' Manzo (G). NOTE: angoli 4-2 per il Poggibonsi. (fonte notiziariocalcio.com) 

  • Serie D

    Serie D: Dawid Lenart tesserato dall'Amiternina

    Serie D: Dawid Lenart tesserato dall'Amiternina

    L'Amiternina calcio tramite il direttore sportivo Francesco Micciola, ha comunicato che è stato perfezionato il tesseramento del centrocampista Dawid Lenart (classe 92)- nella foto- , che, dopo le positive esperienze con la Viterbese nella stagione 2011/2012 e con il Teramo nelle stagioni 2009/2010 e 2010/2011, torna a giocare a casa indossando i colori giallorossi dell'Amiternia.Lenart che sta recuperando da un grave infortunio subito indossando la maglia della Viterbese, si sta allenando con profitto, pertanto  si aggiunge un altro importante calciatore nella composizione della rosa a disposizione dell’allenatore Vincenzino Angelone.L'Amiternina ha inoltre  comunica che è stata annullata la partita amichevole con il TERAMO, che si sarebbe dovuta disputare il prossimo 8 Agosto 2012, alle ore 17,00. 

  • Serie D

    Serie D: Luca Viglietti al Gladiator

    Serie D: Luca Viglietti al Gladiator

    L’ASD SF GLADIATOR comunica attraverso il ds Francesco Vitaglione che è stato tesserato il difensore classe 1993 Luca Viglietti (foto Dino Esposito). Il calciatore, con un passato recente nella “Berretti” del Pomezia, proviene dalla Sibilla Bacoli con cui ha collezionato 25 presenze nella scorsa stagione in Serie D. Il neo tesserato si è già integrato nella rosa a disposizione di mister Squillante nel ritiro di Chianciano Terme dalla giornata di sabato 4 agosto, nel giorno dell’esordio stagionale con il Poggibonsi, club di Lega Pro 2.

  • Serie D

    Serie D: il 9 agosto i gironi, il 13 del mese i calendari

    Serie D: il 9 agosto i gironi, il 13 del mese i calendari

    Con una nota stampa la LND afferma: “Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti nella giornata di giovedì 9 agosto provvederà ad ufficializzare i 9 gironi, contestualmente agli accoppiamenti del turno preliminare di Coppa Italia, e nella giornata di lunedì 13 agosto pubblicherà i calendari del campionato di Serie D 2012/2013″.Non appena divulgata la notizia è scattato il toto gironi. A rendere più difficile il tutto ci sono tre società che ripartiranno dalla Serie D: Foggia, Real Spal e Taranto. Si potrebbe pensare ad una quarta ammissione con un terzo ripescaggio dall’Eccellenza, dopo Fortis Juventus e Darfo Boario a causa di una Casertana, che vive ancora ore incerte a livello societario.