venerdì 15 novembre 2019

scritto da .

Seconda Categoria A. Venere, la promozione vuol dire anche segnare la storia

Seconda Categoria A. Venere, la promozione vuol dire anche segnare la storia Seconda Categoria A. Venere, la promozione vuol dire anche segnare la storia

Come contro l'Atletico Civitella a Venere si respira nuovamente aria di occasione importante, se quella contro i rovetani però lasciava comunque una speranza in caso di sconfitta quella di Domenica sarà l'ultima chiamata per la promozione diretta.

Tutti gli effettivi a disposizione per mister Massimo Imbastari, che, nella settimana che precede la finalissima contro l'Atletico Preturo ha cercato di curare anche i minimi particolari.

Una su tutte è stata quella di far allenare la squadra per l'intera settimana sul manto erboso di Ortucchio, rimesso a punto proprio l'estate scorsa e gentilmente concesso dalla società rossonera.

Domenica sul neutro di Canistro infatti i gialloverdi affronteranno gli ostici aquilani dell'Atletico Preturo, che, dopo un inizio shock hanno poi dimostrato di avere il passo delle due di testa.

Nella regoular season i biancorossi allenati da mister Sciarra si sono classificati appena sotto i marsicani ed avranno a disposizione solo un risultato per uscire vincenti dalla finalissima di Domenica, cioè vincere.

Discorso diverso invece per i gialloverdi che al termine dei novanta minuti e degli eventuali tempi supplementari festeggerebbero anche in caso di parità.

Nel centro marsicano intanto si mobilita la tifoseria che sente odore di promozione, vincere l'importantissima partita di domenica vorrebbe dire promozione in Prima Categoria e nello stesso tempo significherebbe scrivere la storia di questa società.

Al momento si sta riempendo il primo pullman organizzato,ma saranno comunque tanti coloro che muoveranno alla volta di Canistro con mezzi privati, anche la società del Venere ci crede e nella più assoluta discrezione si mobilita a preparare l'eventuale festa di fine gara.

L'ambiente in casa marsicana è carico, la squadra domani svolgerà l'ultimo allenamento sempre sul terreno di Ortucchio prima della partenza di domenica alla volta di Canistro.

Noi di Atuttocalcio saremo presenti a Canistro per riprendere la gara con immagini ed interviste anche a fine gara testimoniandovi anche le voci dei vincitori e dei vinti alla fine dei novanta o eventuali 120'.




© riproduzione riservata