martedì 24 settembre 2019

scritto da .

Terza Categoria B. Il Pescina non tiene il passo, discorso promozione riaperto

Terza Categoria B. Il Pescina non tiene il passo, discorso promozione riaperto Terza Categoria B. Il Pescina non tiene il passo, discorso promozione riaperto

A Pescina pare essersi inceppato qualcosa, sciupato il vantaggio di sette punti sulla prima inseguitrice Deportivo Luco comincia a farsi sempre più pressante l'ombra dei cugini marsicani distanti ora solo due punti.

Giornata da dimenticare quella odierna per la squadra di mister Andrea Di Nicola che cade inaspettatamente contro il Guido Liberati, alle reti di Sarrecchia e Di Matteo risponde quella inutile di Sbattella per gli ospiti.

Si prospetta cosi ancora più avvincente la corsa alla promozione ridotta ormai alle prime due in graduatoria, considerata la netta crisi del Real Civitella Roveto arrivata ormai alla terza sconfitta consecutiva.

Bisegna, Bucci e il 150° gol di Fantozzi siglano la vittoria che il Cese compie nei confronti dello Sporting Carsoli, padroni di casa che interrompono così il periodo nero di tre sconfitte consecutive nelle ultime quattro giornate.

Riprende invece a sognare il Collarmele che, complice la sconfitta del Marruvium si porta a meno uno dall'ultimo gradino utile per l'ingresso ai play off, un 2-0 quello di ieri firmato Lotar e Del Fiacco.

A far notizia in questa 21^ giornata è proprio la debacle interna del Marruvium che crolla contro un Cansano apparso decisamente in palla, Colangelo, Santini e Zampaglione vanno a prendersi la copertina di giornata per questo turno di campionato.

Vittoria sofferta anche quella del Don Orione sul Massa D'Albe, Vasselli, Proia e Iezzi fanno gioire il team capitanato dal patron Giuseppe Cardinale.

Sospeso invece per impraticabilità del campo la big match di giornata tra Castronovo e Barrea, dove, il direttore di gara Marco Ferrone dell'Aquila non ritenuto opportuno continuare fischiando anticipatamente la fine quando giungeva il minuto 43 della prima frazione di gara, con le squadre ferme sull' 1-1.




© riproduzione riservata