lunedì 24 giugno 2019

Prima Categoria

scritto da .

Prima Categoria A. Pietro Principe: “Non so che partita abbia visto Petrini, ma il pareggio è giustissimo”

Prima Categoria A. Pietro Principe: “Non so che partita abbia visto Petrini, ma il pareggio è giustissimo” Prima Categoria A. Pietro Principe: “Non so che partita abbia visto Petrini, ma il pareggio è giustissimo”

“Forse Petrini ha visto un’altra partita. Come fa a dire che loro avrebbero meritato la vittoria?” Esordisce così Pietro Principe, allenatore della Vallelonga, che si scaglia contro l’analisi dell’allenatore del Cerchio Romolo Petrini sulla partita finita 1 a 1 tra Cerchio e Vallelonga pubblicata all'interno dell'analisi del punto della quindicesima giornata. “Sì è vero, loro sono passati in vantaggio, ma al ventesimo del primo tempo c’era un rigore netto per noi con espulsione. Io stesso avevo saltato il portiere (il mister è allenatore/giocatore della squadra del presidente Grande ndr), ma poi il difensore mi ha preso per la maglietta da dietro sulla linea di porta. Con rigore a favore ed espulsione sarebbe stata tutt’altra partita. Poi siamo riusciti a pareggiare lo stesso. Forse Petrini dopo aver fatto il gol pensava di poter vincere tre o quattro a zero. Non è per far polemica, ma secondo me il pareggio è giusto. Non è vero che il Cerchio meritava la vittoria perché anche noi abbiamo avuto le nostre occasioni. Petrini piuttosto dovrebbe pensare che con il potenziale offensivo che ha, non può fare soltanto “palla lunga e pedalare”. Casomai dovrebbe sfruttare il trio Villa-Fidanza-Boccacci un po’ meglio.”  




© riproduzione riservata