martedì 20 agosto 2019

Eccellenza

scritto da .

Eccellenza. Il punto sulla sedicesima giornata.

Eccellenza. Il punto sulla sedicesima giornata. Eccellenza. Il punto sulla sedicesima giornata.

In attesa dello scontro diretto, in programma la prossima giornata, San Nicolò ed Avezzano, nella sedicesima giornata del campionato di Eccellenza, vincono rispettivamente contro Altinrocca e Vasto Marina.

I biancazzurri di mister Epifani battono 4-0 un'Altinrocca in piena crisi, sia di risultati ma soprattutto societaria. In evidenza l'attaccante De Luca che, dopo quella realizzata in Coppa Italia contro l'Alba Adriatica, mette a segno un'altra doppietta; Ciampoli e Iaboni, all'undicesimo centro stagionale completano il poker.

Allo stadio “Dei Marsi”l'Avezzano, grazie alle reti di Moro, 12 in campionato per lui per lui, e Kras batte la Vastese di mister Precali, 2-1 il finale. Partita, questa, che i marsicani hanno controllato senza correre particolari rischi; da segnalare la buona prova del centrocampista Bisegna.

Dopo 16 gare finisce l'imbattibilità del Capistrello targato Michele Scatena. I rovetani cadono 3-0 contro la Vastese. Una doppietta di Torres ed un goal di Benedetti consentono al team adriatico di portarsi a soli un punto dalla zona play off.

Grazie ad una rete del capocannoniere Gianluca Pigliacelli, al 13^centro stagionale, nel finale di gara, la Torrese ha la meglio su una buona Rosetana. Risultato, quest'ultimo, che consente ai teramani di restare saldamente in quarta posizione, a soli tre punti dal Capistrello.

In zona play off vince anche il Pineto, 2-0 al Miglianico; le reti portano la firma di Di Felice e Teccarelli.

Festival del goal tra River Casale 65- Montorio 88, 2-2 il finale. Buon punto per entrambe le squadre.

La sconfitta interna con il Cupello, 0-1, costa la panchina al mister del Francavilla Stefano Bellè. Il mister, va detto, in linea con gli obiettivi che la società aveva posto ad inizio anno, paga probabilmente qualche problema all'interno dello spogliatoio.

In coda, sconfitta interna del Civitella Roveto di mister Matteo Vullo, 1-3 contro il San Salvo. Padroni di casa in vantaggio con Di Girolamo. Giuliano, Marinelli e Antenucci ribaltano il punteggio e portano tre punti in casa San Salvo che, in attesa del recupero della gara con il Vasto Marina, in programma mercoledì, si porta in una posizione più che tranquilla di classifica.

L'unico 0-0 di giornata arriva dall'incontra Alba Adriatica-Acqua&Sapone.




© riproduzione riservata