sabato 24 agosto 2019

Terza Categoria

scritto da .

Terza Categoria girone A. Il punto sulla nona giornata

Lo Scoppito vince e rimane in testa Lo Scoppito vince e rimane in testa

Giornata ricca di gol quella appena trascorsa caratterizzata da tutte vittorie interne e un solo pareggio a reti bianche. In testa alla classifica continua la corsa dello Scoppito che batte la Virtus Barisciano con un perentorio 3 a 1. Vincenzo Rossi continua a trascinare gli uomini di Alonzi e anche oggi piazza la personale doppietta; di Corrente il terzo gol; per gli ospiti il gol della bandiera porta la firma di Maurizio Di Paolo; brutto infortunio per Fiori nel corso della gara che a seguito di uno scontro di gioco è stato trasportato in ospedale per una sospetta frattura alla caviglia. Un grosso in bocca al lupo per una pronta guarigione.

Tiene il passo il Genzano di Vittorini che batte l’Altopiano di Navelli per 3 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa si portano in vantaggio con Lattanzi e Del Pinto. Gli ospiti nel secondo tempo accorciano le distanze ma il Genzano chiude la gara con Di Zitti.

Nell’ultimo anticipo di sabato pareggio a reti bianche tra Sangregoriese e Arischia; entrambe le squadre rimangono in zona play off.

Grande vittoria per il Montereale che si rilancia in classifica grazie alla vittoria sul San Francesco per 4 a 3. Gli arancio verdi partono forte e al trentesimo sono in vantaggio per 3 a 0 grazie alla doppietta di Sabatini Fabrizio e alla rete di Cialfi Davide. Il San Francesco reagisce e si porta sul 3 a 2 prima del riposo grazie ai gol di Ianni e Luca Izzi. Nel secondo il San Francesco cerca disperatamente il pareggio, che ottiene, dopo molti sforzi, grazie a una punizione di Iuculano. Sul finale l’episodio chiave che decide il match: Cecala atterra in area un attaccante arancio-verde; espulsione per lui e rigore che regala i tre punti ai padroni di casa trasformato da Baldassarri.

Sonora vittoria per il Coppito contro l’Aragno; dopo un primo tempo equilibrato terminato sull’uno a uno grazie alle reti di Martinelli e Luca Carrozzi nel secondo tempo gli uomini di Catonica dilagano e segnano quattro reti con Martinelli, Marinelli, Di Nardo e Cirella.

Rinviata Castel del Monte –Roio; ha riposato il Forconia.




© riproduzione riservata