sabato 24 agosto 2019

Seconda Categoria

scritto da .

Seconda Categoria A. Il punto sulla giornata appena trascorsa, il Lycia non ne approfitta.

nella foto Rascanescu autore di una doppietta sul campo del San Pelino nella foto Rascanescu autore di una doppietta sul campo del San Pelino

Giornata incompleta quella di oggi che vede rinviata la partita tra TKM Vico ed Atletico Civitella Roveto a causa del lutto che ha colpito i rossoblù per la morte del papà  dell’estremo difensore  rovetano, al quale la nostra redazione fa le sentite condoglianze.

Per quanto riguarda il calcio giocato inizia a girare l’Atletico Preturo che vince lo scontro diretto casalingo contro il San Giuseppe di Caruscino e lo scavalca in classifica grazie alla doppietta di Alfonsi.

Tris di reti per il Capitignano che vince 3 a 2 contro il Santacroce Canistro, vittoria questa che permette ai viola di scalare piano piano la classifica e rimanere sul treno salvezza che sembra essere sempre più corto.

Importante vittoria anche del Preturo per 1 a 2 in casa del San Pelino di mister Cerone, a segno per la formazione di Leonardis va Rascanescu che con una doppietta risponde al gol subito dopo 1 minuto di gioco e  permette ai propri compagni di tornare con i tre punti dalla trasferta marsicana.

Mezzo passo falso anche del Lycia che nonostante il turno sulla carta abbordabile non ne approfitta ed impatta 1 a 1 in casa con il San Giovanni Pelino. Non basta il gol di Zarini per i biancocelesti che subiscono il ritorno degli aquilani non riuscendo poi a portare a casa i tre punti nonostante un apparente dominio del campo per tutti i novanta minuti.

Vince ancora la Virtus Capistrello che falcidiata dalle assenze ne fa tre al Cesaproba che si accomoda dopo questo turno in ultima posizione dopo le vittorie di Capitignano e Preturo.

Marcatori di giornata oggi sono stati Luciani Federico, Lusi ed infine Salustri con un bel tiro che si insacca alle spalle dell’estremo biancorosso.

Raggiante il presidente Orlandi che si complimenta con la squadra, specialmente con i giovani come Scatena, Orlandi Lorenzo, Orlandi Antonello, che sembrano essersi ben amalgamati agli schemi del nuovo trainer Walter Di Domenico.

Per i capistrellani ha esordito oggi anche il neo acquisto Emilio Campoli al quale lo stesso presidente fa i complimenti.

 Nel posticipo delle 18 la New Team infligge la terza sconfitta stagionale al Venere di mister Imbastari, è il difensore Capogrossi a realizzare una doppietta e far festeggiare i rossoneri targati Salomone.




© riproduzione riservata