mercoledì 21 agosto 2019

Seconda Categoria

scritto da .

Seconda Categoria B. Il punto dopo il nono turno: è la giornata delle X

Goleada per la Za Mariola Tirino Bussi Goleada per la Za Mariola Tirino Bussi

Solo 15 gol realizzati in una giornata che non vedrà grossi sconvolgimenti in classifica a causa di cinque pareggi. Recuperano due punti d’oro su tutta la carovana La Za Mariola Tirino Bussi e il Pitinum Abruzzo Medici.

La formazione pescarese di mister Rossi ha surclassato a suon di gol per 5 a 1 il Monticchio 88. A decidere il match la tripletta di Ragonese e la doppietta di Gagliardi. I giallorossi volano così solitari al terzo posto a quota 18 punti.

Anche gli aquilani del Pitinum, superando in esterna per 0 a 1 il San Demetrio, fanno un bel salto in graduatoria salendo a 14 punti, a ridosso della zona playoff. A decidere la contesa un gol di Andrea Ippoliti al ’67.

La capolista Virtus Pratola viene fermata sul più bello e al ’94 si vede sfumare la vittoria sull’ostico “Comunale” di Cugnoli. La compagine peligna passa per la prima volta nella stagione in svantaggio al ‘7, per poi pareggiare con una punizione da quaranta metri di Ademovski e ribaltare la partita al ’65 con un gran gol di contro balzo di Igino D’Andrea. In pieno recupero la doccia fredda per i peligni che subiscono in mischia il gol del definitivo 2 a 2.

L’altro 2 a 2 di giornata avviene nel derby pescarese tra Spoltore e Decontra Scafa. Accade tutto nel primo tempo: gli ospiti di mister Martino passano in vantaggio al ’10. Immediato pari al ‘19 con un gol di astuzia siglato da Pieri. Lo Spoltore ribalta il risultato al ’25 con un rigore trasformato da De Amicis, ma si fa raggiungere sul finire di prima frazione dalla rete scafese del definitivo 2 a 2.

A completare il nono turno tre risultati ad occhiale. Tra tutti spiccano lo 0 a 0 nel big-match tra Bugnara e Moro Paganica e lo 0 a 0 nella delicata sfida salvezza tra Castelvecchio e Villa Sant’Angelo. Finisce a reti inviolate l’altro derby pescarese tra Piano D’Orta e il fanalino di coda Lettese, che smuove così la classifica portandosi a tre punti. 




© riproduzione riservata