giovedì 25 febbraio 2021

scritto da .

Il Castelnuovo ci prova, l'Atl.Fiuggi resiste: alla fine è 2-2

Il Castelnuovo ci prova, l'Atl.Fiuggi resiste: alla fine è 2-2 Il Castelnuovo ci prova, l'Atl.Fiuggi resiste: alla fine è 2-2

 Quattro gol, due calci di rigore, e buoni spunti tecnici. Questo, in sintesi, il resoconto di Castelnuovo-Atletico Fiuggi, avversarie nel match valido per la prima giornata di ritorno del girone F di Serie D. Tra i locali, che ai punti avrebbero meritato di più, Loviso (a referto con una doppietta) si prende l'appellativo di uomo copertina di giornata. Il trainer teramano Di Fabio, che deve rinunciare allo squalificato Faggioli (tra i più forma) e Seck, infortunato, vara un 4-2-3-1. Sul fronte ospite, il collega Incocciati si affida al trio Tornatore-Gaetani-Turzo. Fischietto in bocca per Campagni di Firenze.

 Pronti via e al 2'padroni di casa in vantaggio: Loviso s'incarica della battuta di un calcio di punizione, esecuzione magistrale e sfera che va a concludere la corsa all'angolo basso alla sinistra dell'incolpevole portiere laziale, 1-0. Episodio dubbio in area ospite 120 secondi più tardi, braccia larghe per un difensore, l'Arbitro lascia correre. Al 9'il Fiuggi torna in quota: Basilico dai 20 metri libera il sinistro, Natale non trattiene e Gaetani, più lesto di tutti, insacca il gol dell'1-1. Emozioni pure sul green di Castelnuovo, minuto 11: Emili si mette in proprio ed apre il fuoco, sfera sul palo a Novi battuto. Insiste la truppa di casa, 13': su calcio d'angolo battuto da Loviso, D'Egidio raccoglie e calcia di prima intenzione, palla di poco sopra la trasversale. E' un buon momento per il Castelnuovo che al 21' sviluppa un'azione sull'asse Casimirri-Sbarbati, con quest'ultimo che da pochi metri manda fuori. Salgono i giri del motore neroverde, 41': Di Ruocco sfonda a sinistra e giunto in entra in area apre il piatto, decisiva la chiusura di Proia, che sventa in angolo.

Nella ripresa la prima notifica è ancora del Castelnuovo: 8', su un cross dalla sinistra D'Egidio ci mette la testa, sfera di poco a lato. Al 15'i neroverdi mettono la freccia: Novi non trattiene la sfera e nel cadere frana su D'Egidio, per l'Arbitro è calcio di rigore. Sul dischetto va Loviso, che realizza il 2-1. Piede caldo per il numero 5 teramano, che al minuto 19 sfiora il tris, ancora su punizione. Novi, stavolta, si allunga e disinnesca. L'Atletico Fiuggi si riaffaccia dalle parti di Natale quando scocca il minuto 26: punizione di Tornatore, Natale blocca. Cinque giri di lancette e, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Campagni vede un fallo di Lorenzo Emili su Forgione, rigore e giallo per l'ex Alba Adriatica. Dagli undici metri Proia spiazza Natale e fa 2-2.  I locali ci provano sino alla fine, 46': il tiro di  Di Ruocco, smorzato dalla terza linea laziale, per poco non arriva sui piedi di Mattia Foglia in area di rigore. Sfera fuori. In pieno recupero ci prova l'Atletico Fiuggi, con Michele Foglia, la cui conclusione dal limite risulta di facile presa per Natale. Da qui alla fine non si registrano azioni degne di nota. Mastica amaro il Castelnuovo, che sale momentaneamente al secondo posto, a -2 dalla capolista Campobasso.

IL TABELLINO:

CASTELNUOVO-ATLETICO FIUGGI 2-2 (1-1)

CASTELNUOVO: Natale, Olivi, Sanseverino, Casimirri, Loviso, Terrenzio, D'Egidio, Bregasi (28'st Porrini), Sbarbati (25'st Mattia Foglia), Lor.Emili (34'st Fidanza), Di Ruocco (40'st Manari). A disposizione: Olivieri, Ndoye, Ferri, Croce, Gentile. Allenatore: Di Fabio

ATLETICO FIUGGI: Novi, Moriconi, Marianelli, Papaserio (29'st Papaserio), Del Duca, Forgione, Tornatore (27'st Cifarelli), Basilico, Gaetani (34'st Michele Foglia), Proia, Turzo (13'st Pierreton). A disposizione: Atzeni, Rizzitelli, Tucci, Lo Duca, Tajani, Costa. Allenatore: Incocciati

Arbitro: Campagni di Firenze

Reti: 2'pt e 15'st-rig- Loviso (C); 9'pt Gaetani (A), 32'st-rig- Proia (C)

Ammoniti: Natale, Terrenzio, Bregasi, Lor. Emili (C); Papaserio, Marianelli, Turzo (A)




© riproduzione riservata