giovedì 25 febbraio 2021

scritto da .

Spadafora saluta: 'Grazie a tutti, continuerò a occuparmi di sport'

Spadafora saluta: 'Grazie a tutti, continuerò a occuparmi di sport' Spadafora saluta: 'Grazie a tutti, continuerò a occuparmi di sport'

Dopo che il premier Draghi ha sciolto le riserve sulla lista dei ministri, arrivano le ultime parole dell’ormai ex ministro dello sport Vincenzo Spadafora. Come vi ha già raccontato atuttocalcio.tv, la delega allo sport non è stata ancora concessa a nessuno, ma tra i papabili ci sono la neo ministra delle politiche giovanili Fabiana Dadone e il neo sottosegretario alla presidenza del consiglio Roberto Garofoli (leggi qui). Spadafora attraverso la sua pagina Facebook, ha voluto ringraziare coloro che lo hanno sostenuto durante il suo periodo da ministro, affermando di voler continuare a occuparsi di sport. Le sue parole:

“Si conclude una lunga giornata durata 17 mesi. Ho avuto l’onore, il privilegio di servire il mio paese e di questo sarò sempre grado a chi me lo ha consentito. Abbiamo lavorato tanto e sicuramente abbiamo fatto tante cose buone, altre potevamo farle meglio, di sicuro abbiamo governato nel momento più difficile per l’Italia dal dopo guerra ad oggi. Ora tocca ad altri. Io continuerò nel mio impegno politico da deputato e vi posso assicurare che mi occuperò di sport e di giovani, ma anche di tutti i temi sociali che mi hanno accompagnato nel mio percorso di vita. Grazie di cuore per i tanti messaggi di queste ore, alcuni davvero mi hanno commosso. Restiamo connessi perché il confronto con voi sarà sempre importante anche per orientare la mia attività. Attività che continuerà con la passione di sempre.”

Pierluigi Trombetta




© riproduzione riservata