lunedì 30 novembre 2020

scritto da .

Addio all’ex giocatore e giornalista Angelo Caroli

Addio all’ex giocatore e giornalista Angelo Caroli Addio all’ex giocatore e giornalista Angelo Caroli

Se ne è andato all’età di 83 l’ex giocatore e giornalista aquilano Angelo Caroli. Una carriera importante da calciatore quella di Caroli, che dopo aver iniziato il suo percorso con la maglia della sua città approda nella Juventus dopo che con la famiglia si era trasferito a Torino dove vivrà fino alla sua morte.

Al suo esordio in bianconero il suo primo e unico gol in Serie A. Poi le esperienze di Catania, Pordenone e Lucchese. In seguito il ritorno con la Juve con cui vinse nella stagione 60/61 lo scudetto. Sino a poco tempo fa Caroli fu l’unico aquilano ad aver vinto lo scudetto, traguardo raggiunto nella stagione 19/20 da Marco Ianni, non come giocatore ma come collaboratore tecnico di Maurizio Sarri. Resta comunque l’unico nativo del capoluogo abruzzese ad aver militato in Champions League.

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo intraprese la carriera da giornalista lavorando per Tuttosport e per Stampa Sera con cui seguì i principali eventi sportivi degli anni ’80.

Giusto ricordare un uomo che sia da sportivo che da cronista ha reso importante L’Aquila città e l’Abruzzo dove come riportato in un articolo  del 2012 a firma di Alberto Orsini, non è più tornato. La redazione porge le sue sentite condoglianze alla famiglia Caroli.

Pierluigi Trombetta




© riproduzione riservata