lunedì 30 novembre 2020

scritto da .

San Benedetto: al Profeta una panchina rossa contro la violenza sulle donne

San Benedetto: al Profeta una panchina rossa contro la violenza sulle donne San Benedetto: al Profeta una panchina rossa contro la violenza sulle donne

L' Asd San Benedetto riserva un posto d'onore a tutte le donne che, purtroppo, sono ancora vittime di violenze e soprusi per mano degli uomini. Forse la nostra è la prima società  della sua categoria ad installare in un campo sportivo una "panchina rossa" tinteggiata dai piccoli atleti della scuola calcio. Un progetto fortemente voluto dalla dirigenza e dalle mamme dei piccoli lupacchiotti, un  progetto di educazione alla cittadinanza che ha come tema la violenza di ogni genere, sia teorico che pratico, che ha portato alla realizzazione di questa panchina rossa. L'intento, inoltre, è duplice: da un lato si vogliono ricordare le vittime della violenza, mentre da un altro si vuol sensibilizzare il mondo dello sport circa questa drammatica ferita della società. L'inaugurazione avrebbe dovuto aver luogo il 25 novembre, ma a causa di questa terribile pandemia l'evento è stato annullato. Ma la panchina da oggi sarà sempre nel posto d'onore all'interno del "Manfredo Profeta" come un monumento a tutte le donne. Un grazie di cuore alle mamme dei campioncini dei mister Cannatelli e Graziani, le quali hanno collaborato all'allestimento di questa prima panchina nel mondo LND.




© riproduzione riservata