sabato 19 settembre 2020

scritto da .

Collarmele, che bomba! Giovagnorio. In mediana ecco Gennaro Ranalli

Collarmele, che bomba! Giovagnorio. In mediana ecco Gennaro Ranalli Collarmele, che bomba! Giovagnorio. In mediana ecco Gennaro Ranalli

Collarmele: bomba dal mercato, è il caso di dirlo. La società marsicana, grazie al lavoro del DS, Mirko Valente, porta in neroverde l'esterno offensivo, classe 2000, Lorenzo Giovagnorio. Dopo la trafila nel Settore Giovanile della Marsica Calcio, è approdato nella Juniores de l'Avezzano, che ha fatto da prologo all'esperienza in Promozione col Pucetta. La scorsa stagione ha militato nel Paterno (Eccellenza), con la cui casacca è riuscito a segnare un gol in campionato ed uno in Coppa Italia. Giovagnorio, ma non solo: il Collarmele piazza un altro colpo: si tratta del centrocampista, anch'egli classe 2000, Gennaro Ranalli. Nel suo curriculum, non va dimenticato, l'esperienza con la compagine regionale Juniores del Paterno.

"Soddisfatti del nostro lavoro-commenta il DS del Collarmele, Mirko Valente. "Reputo Giovagnorio-aggiunge-uno dei maggiori talenti del panorama marsicano. L'obiettivo stagionale? I play off". Alle parole del direttore, fanno eco quelle della società:"Nel rispetto degli obiettivi di crescita che ci siamo posti, abbiamo scelto di tesserare due giovani ex Paterno, che andranno a rinforzare un organico già competitivo. Siamo felici di annunciare anche due nuovi ingressi nel pacchetto dirigenziale: si tratta di due collarmelesi doc, Vittorio Ranalli e Vincenzo D'Alessandro".




© riproduzione riservata