sabato 19 settembre 2020

scritto da .

Ritiro Napoli, sospetto caso di Covid tra la stampa

Ritiro Napoli, sospetto caso di Covid tra la stampa Ritiro Napoli, sospetto caso di Covid tra la stampa

Sospetto caso di Coronavirus tra i giornalisti che seguono il Napoli in ritiro a Castel di Sangro. La notizia si sta diffondendo in maniera insistente ed è tanta la preoccupazione. Molte sono le versioni, ma sembrerebbe che una giornalista sia risultata positiva al Covid.

Un gruppo di uno dei principali organi di stampa in effetti, è stato sottoposto a tampone per la vicinanza con un focolaio in Sardegna. Gruppo che per tale ragione è stato messo in isolamento presso un B&B di Castel di Sangro. Ritiro del Napoli che è iniziato dal 24 luglio del 2020, con gli allenamenti e lo stesso triangolare di due giorni fa accessibile a stampa e a un pubblico limitato.  

Al momento si è in attesa di riscontri circa la positività o meno dei giornalisti sottoposti al tampone. Queste le parole del Sindaco di Castel di Sangro Angelo Caruso a Napolista:

 “Fatto i tamponi, aspettiamoStamattina abbiamo fatto dei tamponi a un gruppo di lavoro di giornalisti. Aspettiamo stasera o domani per i risultati. In precedenza non abbiamo eseguito alcun tampone. Quindi al momento non ci risulta alcun caso di positività al Covid”.




© riproduzione riservata