sabato 26 settembre 2020

scritto da .

Coronavirus. Nicolai parla chiaro:'Sconsigliato riprendere la stagione'

Massimo Nicolai (Foto Antenna2 tv) Massimo Nicolai (Foto Antenna2 tv)

"E' sconsigliato riprendere le attivita' in questo periodo". Parla chiaro Massimo Nicolai, medico della FIGC Abruzzo, nel corso della trasmissione Sottoporta Plus. Il dottor Nicolai ha smorzato gli entusiasmi per un'eventuale ripresa della stagione 2019/2020. Il calcio regionale rimane dunque fermo in attesa delle decisioni ufficiali che dovranno decretare le promozioni e le retrocessioni nel caso in cui si dovesse andare allo stop definitivo dall'Eccellenza in giu'. Se il vaccino non dovesse arrivare in questi mesi, sara' possibile dare il via ai nuovi campionati a settembre? "Sara' necessario - risponde Nicolai - autorizzare i test sierologici. Solo cosi avremo una sicurezza momentanea per riprendere le attivita' ma, siccome parliamo di dilettanti, non so quanto costeranno questi test. Diventera' un problema sociale farli a tappeto per evitare i contagi. In attesa del vaccino io andrei molto cauto nel parlare di ripresa non solo del calcio ma anche degli altri sport. Noi dobbiamo guardare ai dati sulla mortalita' e sfido chiunque a mettere mano ad un problema del genere che e' troppo nuovo per poter prendere subito le decisioni giuste". Massimo Nicolai ha inoltre sottolineato che senza le certezze lo sport non potra' ripartire perche' il rischio e' grossissimo. "Bisogna lavorare all'unisono - ha concluso - e cercare le soluzioni migliori. Cerchiamo di ascoltare quanto ci viene detto dai virologi per poi pensare ad una ripresa secondo certi canoni ben precisi".




© riproduzione riservata

Fonte: http://Domenico Verlingieri Onda TV