Tuesday 07 April 2020

scritto da .

Coronavirus. Roberto Cesario:'Noi sportivi dobbiamo attenerci alle regole'

Roberto Cesario (Foto Histonium.net) Roberto Cesario (Foto Histonium.net)

"Noi uomini di sport abbiamo il dovere di fare la nostra parte e attenerci alle disposizioni che arriveranno dagli organi competenti". Parla così Roberto Cesario, trainer della Bacigalupo Vasto Marina, nei giorni in cui a monopolizzare l'attenzione comune è il propagarsi del Covid-19. "Fermare il calcio è stata decisione giusta e di coscienza-sostiene Cesario-poichè il movimento dilettantistico, al di là dei campionati che vanno dalla Serie D alla Terza Categoria, comprende soprattutto le Scuole Calcio ed i Settori Giovanili". Ripresa o meno dell'attività agonistica:"Come già detto siamo a disposizione, anche se in caso di prosieguo della stagione andremo a parlare (per tutti) di campionato, indubbiamente, condizionato". Tecnico capace, con dei valori:"Attenersi alle regole è alla base del vivere civile, ragion per cui non guarderemo soltanto in casa nostra. Basta pensare che in caso di stop definitivo la mia squadra potrebbe aver raggiunto la salvezza, mentre con una eventuale ripresa, com'è giusto che sia, dovremmo conquistarcela sul campo".




© riproduzione riservata