Thursday 02 July 2020

scritto da .

La Marsicana replica al Caruscino:'Faremo chiarezza sull'accaduto'

La Marsicana replica al Caruscino:'Faremo chiarezza sull'accaduto' La Marsicana replica al Caruscino:'Faremo chiarezza sull'accaduto'

Dopo la nota inviata alla nostra Redazione dal San Giuseppe di Caruscino, nella quale denunciava l'episodio di violenza che, al termine del match contro la Marsicana (clicca qui per leggere), aveva visto vittima un proprio tesserato (colpito in volto da una testata sferrata da un avversario), arriva puntuale la risposta del sodalizio biancazzurro. Quest'ultimo, pur prendendo le distanze da ogni forma di violenza, vuol far chiarezza su quanto accaduto:

"La società Marsicana SC in merito al comunicato diramato dalla Asd Caruscino, premessa la condanna nel modo più fermo verso ogni episodio di violenza, sia fisica che verbale, preannuncia che verrà svolta ogni necessaria verifica per accertare quanto accaduto e certamente verranno presi i più opportuni provvedimenti verso chiunque abbia sbagliato. Resta che, alle prime battute, le versioni fornite a questa società dalle persone coinvolte siano diverse da quanto descritto nel comunicato. Ci dispiace constatare, comunque, che una bella giornata di sport sia stata rovinata da tutto ciò, come dispiace aver appreso dal nostro calciatore, Mario Di Girolamo, di essere stato destinatario di gravi offese e minacce, prima sul campo ed in seguito sui social, da parte di tesserati della società avversaria. Non ci resta che condannare e prendere le distanze da tutto quello che esula dal sano spirito sportivo".




© riproduzione riservata