martedì 11 agosto 2020

scritto da .

Dos Santos e Esposito: in un tempo vincono il derby tra Vastese e Avezzano

Dos Santos e Esposito: in un tempo vincono il derby tra Vastese e Avezzano Dos Santos e Esposito: in un tempo vincono il derby tra Vastese e Avezzano

I biancorossi hanno fatto un sol boccone dei “Lupi” marsicani ed è bastato solo un tempo per direzionare la gara. Con un secco 2 a 0, frutto delle marcature di Dos Santos, che ha giocato anche ad Avezzano, e di Francesco Esposito (entrambe in foto), i vastesi si portano a un solo punto dai playoff. Per mister Silva è la terza vittoria in quattro partite. Piove su bagnato per gli aquilani che rimangono ancora terzultimi in classifica, a soli due punti dalla virtuale retrocessione diretta.

 I locali a pieno organico scendono in campo con il 3-4-1-2. In mediana ci sono Pizzutelli e Francesco Esposito, sulle fasce Marianelli e Montanaro. Davanti, Palumbo supporta Vittorio Esposito e l’ex Dos Santos. Tra i titolari degli ospiti ci sono gli altri due ex di turno, Patania e Di Giacomo, che hanno vestito lo scorso anno la maglia della vastese.

 Al 1’ Avezzano pericoloso: Puglielli con sicuro destro di controbalzo mette alla prova i riflessi di Di Rienzo che devia in angolo. Ma al 14’ la Vastese passa in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Dos Santos, è lesto a trovare il tocco giusto nella carambola che si era innescata e trova il gol. L’Avezzano non reagisce ed al 34’ Pizzutelli ci prova con una punizione dai 20 metri, ma il tiro si spegne fuori. Al 41’ c’è il raddoppio dei biancorossi sempre da palla da fermo. Francesco Esposito sale più in alto di tutti e di testa trova la via del gol.

 Nella ripresa, dopo due minuti, Esposito ancora pericoloso ma Patania neutralizza il tiro. I biancorossi senza fretta continuano il fraseggio e si rendono ancora pericolosi con Esposito, prima, e Montanaro, poi, ma la difesa ospite sventa le due conclusioni. Al 46’ l’Avezzano prova ad accorciare, ma Di Rienzo è reattivo sul tiro di Rabbeni. La Vastese vince anche senza brillare, ma si toglie di sfizio di sfatare il tabù Avezzano. Dopo un digiuno lungo quasi tre anni e mezzo con quattro derby senza vittorie, di cui tre sconfitte e un pareggio è arrivata oggi la vittoria all’Aragona contro l’Avezzano.

Il Tabellino della gara

Vastese - Avezzano  2-0 (2-0)

Reti: 14’ Dos Santos (V), 41’ F. Esposito (V).

Vastese: Di Rienzo, Di Filippo, Palumbo (28’ st Pollace), Dos Santos (35’ st Alonzi), Pizzutelli, Esposito F., Marianelli, Montanaro, Cardinale, Altobelli, Esposito V. (45’ st Bardini F.). A disposizione: Bardini L., Valerio, Giorgi, Ruzzi, Zinni, Ravanelli. Allenatore: Silva.

Avezzano: Patania, Puglielli J. (1’ st Di Renzo), Di Giacomo, Magri (39’ st Cimino), Brunetti, Di Gianfelice, Traditi (20’ st Coppola), Puglielli R. (1’ st Siragusa), Ciolacu (10’ st Masini), Kras, Rabbeni. A disposizione: Fanti, Cancelli, Norales, Di Curzio, Allenatore: Liguori.

Ammoniti: Coppola (A), Alonzi (V).

Arbitro: Romaniello di Napoli (Girgenti di Ferrara e Gaddoni di Faenza).




© riproduzione riservata