Friday 03 April 2020

scritto da .

Lanciano, missione compiuta: inaugurata la casa del Settore Giovanile

Lanciano, missione compiuta: inaugurata la casa del Settore Giovanile Lanciano, missione compiuta: inaugurata la casa del Settore Giovanile

Ci siamo: il Centro Sportivo Frentano ha preso vita. Inaugurato il pomeriggio di sabato 8 febbraio il Centro Sportivo Frentano a Treglio, la nuova casa del Settore Giovanile rossonero. A prendere parte alla cerimonia di inaugurazione, a cui ha fatto seguito la spettacolare partita sul nuovo prato in erba naturale della categoria Giovanissimi terminata 2-2 tra Lanciano e Vigor Don Bosco, il Sindaco di Treglio Massimiliano Berghella con parte dell'amministrazione comunale, il Presidente del Lanciano Fabio De Vincentiis, il Responsabile Relazioni Esterne Fabio Lombardi ed il Responsabile Organizzativo del Settore Giovanile Andrea D'Orsogna Bucci. Un grande passo per la crescita del Lanciano che da questo momento può finalmente contare su una struttura all'avanguardia sulla quale ci saranno comunque interventi di potenziamento; una struttura nella quale sarà possibile sviluppare al massimo le qualità fisiche e mentali delle squadre giovanili rossonere e grazie alla quale si potrà contare su un punto di riferimento geografico e strategico per tutto il territorio. 

«Insieme all'erba sul campo abbiamo visto fiorire anche la gioia dei ragazzi nel calpestare finalmente questo meraviglioso campo; - commenta il Sindaco Massimiliano Berghella - questo luogo sarà il vero connettore delle attività calcistiche e sportive del territorio e dell'intera regione. Possiamo dire con grande orgoglio che il campo di Treglio è in questo momento il miglior campo dell'area frentana, e per questo ringraziamo il Lanciano Calcio per aver realizzato questo progetto in cui crediamo noi come amministrazione ed in cui credono loro come Società calcistica più importante del nostro territorio. Guardando lo stato attuale di questa struttura mi viene da immaginarla come un'oasi nata sul deserto - prosegue il primo cittadino - siamo passati da un campo di terra e sabbia ad un campo in erba naturale di grandissima qualità. Crediamo inoltre - chiosa Berghella - che questo sia solo il primo tassello di un grande progetto che speriamo possa portare questo impianto a diventare una vera e propria cittadella dello sport, un luogo per le famiglie, un luogo di grande aggregazione in cui il Lanciano Calcio rappresenta il punto di riferimento per tutte le società sportive giovanili del territorio».

«Sono straordinariamente orgoglioso di quanto fatto - commenta invece il Patròn rossonero Fabio De Vincentiis - nel momento del taglio del nastro tricolore ero carico di emozioni. Realizzare questo progetto credo sia un qualcosa di fantastico, e vedere subito dopo i Giovanissimi disputare la prima partita sul prato del Centro Sportivo Frentano mi ha riempito di gioia. Sono certo che questo importante step rappresenti un tassello fondamentale per la crescita del Lanciano Calcio anche nell'ottica del forte legame che intendiamo consolidare sempre più con il territorio».

Giovedì pomeriggio si terrà sul nuovo campo del Centro Sportivo Frentano una partita amichevole tra il Lanciano e la Rappresentativa Regionale Juniores Under 19, ospite nella struttura per il raduno. 




© riproduzione riservata