lunedì 24 febbraio 2020

scritto da .

L’Agnonese cala il tris contro una Sangiustese in crisi. Doppieta Acosta

L’Agnonese cala il tris contro una Sangiustese in crisi. Doppieta Acosta L’Agnonese cala il tris contro una Sangiustese in crisi. Doppieta Acosta

Sangiustese sconfitta ad Agnone, dove i rossoblù di mister Campedelli, in cerca di punti salvezza e di riscatto dopo le ultime battute d’arresto, sfidavano i padroni di casa di mister Pizii sorprendentemente al quinto posto in classifica in piena zona play-off.

Assenti per squalifica Scognamiglio e Buonaventura, mister Campedelli dava fiducia a Siciliano e Bardeggia dal primo minuto con Fabbri e Pandolfi a spingere sulle corsie esterne.

I padroni di casa rispondevano con la sempre temibile coppia avanzata Minicucci e Acosta.

Tante occasioni nei primi 45’ con l’Agnonese che riusciva a passare in vantaggio nel finale, grazie al penalty realizzato da Allegra al 39’ per un fallo di Siciliano in area, dopo che in precedenza entrambe le formazioni si erano equivalse cercando la via del gol.

I granata chiudevano la prima frazione anche con un uomo in meno vista l’espulsione dell’attaccante Minicucci al 43’ per un fallo a palla lontana su Patrizi.

Nella ripresa i padroni di casa nei primi dieci minuti riuscivano ad arrotondare il punteggio sul 3-0, grazie alla doppietta di Acosta (in foto), autore prima di una parabola imprendibile dalla destra a finalizzare un contropiede, poi lesto ad approfittare di un errato disimpegno per insaccare il tris che di fatto chiudeva l’incontro.

Mister Campedelli provava a inserire energie fresche con Romano, Pomiro e Alessio Palladini, ma la Sangiustese non riusciva a cambiare volto, subendo un duro stop ed anzi rischiando più volte di subire anche il quarto sigillo.

La testa ora deve subito correre al difficilissimo derby di domenica prossima in casa con il Matelica.

 

Il tabellino della gara

OLYMPIA AGNONESE – SANGIUSTESE 3-0 (1-0)

RETI: 39’ pt Allegra (rig), 7’ st e 9’ st Acosta.

OLYMPIA AGNONESE (3-5-2): Mejri, Vogliacco (35’ st Allegretto), Nicolao, Viscovich, Frabotta (31’ st Ciampi), Allegra, Diakite, Pejic (17’ st Konè), Arfaoui (11’ st Diarra), Minicucci, Acosta (16’ st Amaya). A disposizione: Kuzmanovic, Ballerini, D’Ercole, Minacori. Allenatore: Matteo Pizii.

SANGIUSTESE (3-5-2): Chiodini, Basconi, Fabbri, Bambozzi, Patrizi (41’ st Guzzini), Siciliano (11’ st Romano), Pandolfi (31’ st Boschetti), Guadagno, Mingiano, Bardeggia (20’ st Pomiro), Alessio Palladini (20’ st Mattia Palladini). A disposizione: Raccio, Zannini, Ercoli, Mateucci. Allenatore: Nicola Campedelli.

ARBITRO: Sig.na Deborah Bianchi della sezione di Prato.

ASSISTENTI: Sigg. Francesco Raccanello della sezione di Viterbo e Andrea Romagnoli della sezione di Albano Laziale.



NOTE: corner 6-3; espulso al 43’ pt Minicucci; ammoniti Patrizi, Viscovich e Frabotta; recupero 1’+5’.




© riproduzione riservata