Friday 03 April 2020

scritto da .

Gir.A. S.Benedetto Venere, parola al Ds Cerasani e a Davide Di Panfilo

Gir.A. S.Benedetto Venere, parola al Ds Cerasani e a Davide Di Panfilo Gir.A. S.Benedetto Venere, parola al Ds Cerasani e a Davide Di Panfilo

Archiviata la settimana di sosta, è il momento di tornare in campo ed in casa San Benedetto si progetta la risalita verso le zone nobili. La sesta posizione, al momento tiene la band di mister Giordani fuori dai giochi promozione. 

Il riscatto partirà proprio dalla gara contro il San Pelino, si fanalino di coda, ma sempre un campo ostico. A guidare il riscatto, che dovrà seguire la vittoria sul Tagliacozzo, il Ds Antonio Cerasani:

Continueremo a lottare per il popolo del Manfredo Profeta. Ci aspettano undici finali, dobbiamo cercare ad ogni costo di guadagnare più punti possibili per ambire alla scalata del campionato od ottenere il miglior piazzamento per i playoff.

Abbiamo i mezzi per farlo e credo nei nostri ragazzi, il pubblico ci spalleggia numeroso, dunque, dobbiamo dare il massimo per non deluderlo. Domenica sarà comunque una partita astrusa e sicuramente maschia. Non dobbiamo sottovalutare la compagine del San Pelino che in casa è sempre imprevedibile e compatta" 

Alle parole di Cerasani, fanno eco quelle di Davide Di Panfilo:

"Siamo partiti con difficoltà, visti i cambiamenti nella rosa e soprattutto la perdita di Andrea Crugnale, ma adesso ci siamo rimessi in sesto grazie all’arrivo di importanti calciatori. Continueremo a dare il massimo per allungare la striscia positiva e riuscire a fare il salto di categoria".




© riproduzione riservata