sabato 22 febbraio 2020

scritto da .

Gir B. La presentazione della ventitreesima giornata

Gir B. La presentazione della ventitreesima giornata Gir B. La presentazione della ventitreesima giornata

Per la sesta giornata di ritorno del girone b di Promozione Abruzzo sabato alle 15.30 si anticipa Ovidiana Sulmona - Val di Sangro. La vice capolista peligna di mister Cardilli è ferma a quarantacinque dopo la sconfitta subita nel turno precedente in casa del Silvi. I sangrini di Bisci vengono invece dalla vittoria in casa con il San Salvo che li ha portati a ventinove punti insieme al Fossacesia. La gara di andata si concluse con un pareggio senza reti. Arbitra Sebastiano Di Florio di Lanciano.

Domenica alle 15.00 la capolista Casalbordino di Borrelli andrà dal San Giovanni Teatino. I padroni di casa del tecnico Terrenzi sono fermi a diciotto (in quartultima posizione) per lo stop subito in casa dell'Ortona. Gli ospiti sono saliti a cinquantasei dopo la vittoria ottenuta con la Virtus Ortona. L'andata terminò 4 - 2 per i casalesi. Fischietto a Ferdinando Carluccio di L'Aquila.

Il Villa 2015 sarà ospite della Casolana. I padroni di casa di Di Cencio, grazie al pareggio con la Fater Angelini nel turno precedente, continuano la lotta per non imbrigliarsi nella zona retrocessione. I francavillesi di Di Biccari mantengono la terza posizione con i loro trentanove punti conquistati. La gara d'andata finì 0 - 0. Arbitro designato Matteo Maria Giallorenzo di Sulmona.

A trentasette punti troviamo l'Ortona di D'Ambrosio che se ne andrà dal San Salvo di Ciavatta, fermo a trentatré dopo la sconfitta con la Val di Sangro. L'andata fu superata per 4 - 0 dagli ortonesi. Giorgio D'Agnillo di Vasto arbitrerà l'incontro.

Con gli stessi punti dell'Ortona c'è lo ScafaPassoCordone che se ne andrà domenica dal fanalino di coda Athletic Lanciano. Ai frentani di Di Camillo occorre tornare a far punti per risalire la china. L'andata se la aggiudicò 5 - 2 lo Scafa. Arbitra Niko Pellegrino di Teramo.

Un punto dietro Ortona e ScafaPassoCordone c'è l'Elicese che accoglierà domenica la Fater Angelini Abruzzo. I padroni di casa di Maiorani non riescono più a trovare la vittoria ma solo pareggi (sei consecutivi) il che ha rallentato parecchio la loro corsa. I pescaresi di Nepa sono saliti a ventisette dopo il pareggio con la Casolana e restano fuori dalla zona play out. L'andata terminò 1 - 0 per l'Elicese. Francesco Di Nardo di Pescara arbitrerà la sfida.

Il Miglianico di Naccarella accoglierà il Fossacesia per lasciarsi alle spalle la sconfitta subita nel turno precedente dal Villa 2015, risultato che li ha bloccati a trentacinque punti. Il Fossacesia di Periotto è salito a ventinove dopo la vittoria con il Bucchianico, restando affiancato alla Val di Sangro. L'andata si concluse 1 - 1. Fischietto a Federico Di Caro di Chieti.

Il terzultimo Bucchianico farà gli onori di casa al Silvi di Castellano, squadra che ha fermato la vice capolista Sulmona nella giornata scorsa. I ragazzi di D'Orazio non vincono dal diciottesimo turno e restano quindi a sedici punti. L'andata fu superata 2 - 0 dal Silvi. Cosmin Filippo Dumea di Sulmona è l'arbitro designato.

Da seguire la sfida per la salvezza Virtus Ortona - Raiano. Se gli ortonesi di Antinucci sono fermi a quattordici da due turni per gli stop subiti dalle quotate Ortona e Casalbordino, i peligni di mister Casanova continuano a dare segnali incoraggianti di ripresa battendo Casolana e Lanciano e pareggiando con l'Elicese. 2 - 2 il risultato della gara di andata. Fischietto a Patrizio Novelli di Vasto.

 (rjf)




© riproduzione riservata