Monday 06 April 2020

scritto da .

Gir.A. Il Villa San Sebastiano vince, Mascigrande entra nella storia

Gir.A. Il Villa San Sebastiano vince, Mascigrande entra nella storia Gir.A. Il Villa San Sebastiano vince, Mascigrande entra nella storia

Raffaele Mascigrande è ufficialmente nella storia calcistica del Villa San Sebastiano. L'Attaccante marsicano classe 1992, si prende la copertina di giornata dopo la doppietta di ieri che è valsa i tre punti per mister Di Nicola e soci, ma anche la centesima rete in rossoblù.

Con il Villa che si riappropria di fatto della quarta posizione in classifica ad una lunghezza dalla coppia Fucense - Tagliacozzo, la società del presidente Pieraldo Costantini si appresta ad incoronare il proprio beniamino che da oggi, può considerarsi il calciatore simbolo del Villa San Sebastiano.

Parliamo si di Prima Categoria, ma è probabilmente in queste categorie che si respira aria di vero calcio, dove quest'ultimo è considerato sacrificio e passione nonostante tutto. 

La gara al Comunale di Fossa si sblocca subito al secondo minuto di gioco con Mascigrande che trafigge l'estremo di casa Mastracci. La reazione del Villa Sant'Angelo, fresco di nuova guida tecnica con al timone Fabrizio Scarsella, non sortisce però gli effetti sperati e il Villa San Sebastiano ipoteca l'incontro in chiusura di primo tempo ancora con Mascigrande

La rete di De Michele alla mezz'ora della ripresa non basta però agli aquilani per riequilibrare la contesa. Mister Di Nicola e i suoi ragazzi al triplice fischio del Sig. Pace della sezione dell'Aquila possono esultare. Una vittoria questa che costa anche il sorpasso sul Popoli sconfitto in casa dal Moro Paganica.




© riproduzione riservata