martedì 19 novembre 2019

scritto da .

Gir.A. Salomone: 'A Capitignano che ricordi! Partita da non sottovalutare'

Gir.A. Salomone: 'A Capitignano che ricordi! Partita da non sottovalutare' Gir.A. Salomone: 'A Capitignano che ricordi! Partita da non sottovalutare'

Tornerà dove ha scritto una pagina di storia importante della società bianco-viola e dove è stata compiuta una delle scalate salvezza più incredibili degli ultimi anni. 

Maximiliano Salomone, oggi trainer del Marruci, siederà sulla panchina opposta rispetto a quella da dove è stato protagonista qualche stagione fa nel campionato di Prima Categoria. Per il suo Marruci, nel prossimo fine settimana ci sarà l'ostacolo Capitignano che occupa l'ultima posizione in classifica con zero unti totalizzati. 

In casa biancoverde, è il momento di dare quella continuità che servirà certamente per potersi prendere il gradino più alto di un immaginario podio. Con il turno di riposo già disputato, la Salomone band è al momento terza in classifica a tre punti dalla capolista United L'Aquila che deve però ancora riposare.

Percorso netto finora per entrambe le compagini e il Marruci non vuole toppare rispetto ai mammut. Ad Atuttocalcio.tv ha infatti affidato le sue impressioni proprio il trainer pizzolano amato ex della partita;

"E' una partita importante per poter dare continuità al nostro cammino e ai nostri buoni risultati- Dice Salomone - Fortunatamente domenica recupereremo diversi elementi importanti che in queste ultime gare ci sono mancati. Il Capitignano non è un avversario da sottovalutare, nonostante la deficitaria classifica che al momento lo attanaglia. Conosco bene l'ambiente avendoci trascorso due anni davvero meravigliosi, per questo so bene che non ci regaleranno nulla".




© riproduzione riservata