lunedì 21 ottobre 2019

scritto da .

Verso Torrese-Sambuceto, Liberatore:'Gara aperta ad ogni risultato'

Verso Torrese-Sambuceto, Liberatore:'Gara aperta ad ogni risultato' Verso Torrese-Sambuceto, Liberatore:'Gara aperta ad ogni risultato'

Torrese-Sambuceto, sfida clou del 7^turno di Eccellenza. Le due compagini, finaliste play off della passata stagione, arrivano alla sfida divise da tre lunghezze: quattro punti per i giallorossi, tre in più per i teatini. Tra gli ospiti, oltre a Criscolo e De Marchi, potrebbe non essere della sfida Ligocki, tra i più in forma nello scacchiere a disposizione di mister Montani. In casa Torrese, alla ricerca del primo successo stagionale, c'è voglia di riscatto dopo il passo falso contro la Virtus Cupello. Ranieri favorito per guidare l'attacco, out per squalifica Alessio Casimirri

"Sarà un match aperto ad ogni pronostico, al cospetto di una compagine che reputo tra le più forti del campionato". Così Gabriele Liberatore, vice-presidente del Sambuceto alla vigilia della gara di Castelnuovo. "I nostri ragazzi-aggiunge- arrivano alla sfida, forse, in una miglior condizione psicologica rispetto ai nostri avversari, anche se nel calcio conta solo il giudizio del rettangolo verde e non le ipotesi della vigilia". Sul Sambuceto:"Sinora-sottolinea- abbiamo pagato dazio agli infortuni, anche se ultimamente la squadra ha mostrato di esser viva". Un auspicio che sà di fair play:"Mi auguro, anche per una eventuale rivincita, di ritrovare la Torrese in finale play off". 




© riproduzione riservata