sabato 14 dicembre 2019

scritto da .

Gir.A. Cesaproba super 3-1 al Moro Paganica, parola ad Ugo Grande

Gir.A. Cesaproba super 3-1 al Moro Paganica, parola ad Ugo Grande Gir.A. Cesaproba super 3-1 al Moro Paganica, parola ad Ugo Grande

Altro risultato super per il Cesaproba di Alessandro Feliciani che in appena una settimana oltre ad imporre il pari al quotato Popoli (2-2 nello scorso turno di campionato), fermano anche la corsa del Moro Paganica. 

In uno dei derby più belli di giornata dove si registrava il ritorno di mister Centi Secatore da ex in quel di Cesaproba, spiccano le reti di Federico Graziani e Fabio Cusella entrambi autori di due magistrali marcature in occasione del raddoppio del Cesaproba e nella rete del definitivo 3-1 per l’unico gol dei ragazzi del presidente Piero Iovenitti.

Pesano e non poco  in casa Moro Paganica due episodi significativi, l’infortunio dell’estremo difensore Ciuffetelli, dove con l’occasione Graziani e soci hanno sbloccato la gara, e il rigore fallito sempre da Cusella.

Sconfitta in fin dei conti meritata - Dice il Ds Grande a fine gara - Il Cesaproba ci ha messo quel qualcosa in più per vincere la gara e lo ha fatto. Una squadra ben messa in campo a cui mi sento di fare i miei complimenti, con elementi come Federico Graziani, determinante nella gara di oggi ed un vero e proprio spreco vederlo in Prima Categoria. Peccato per l’infortinio del nostro portiere sull’1-0 e per il rigore fallito. Chissà magari avremmo potuto parlare di unnfinale diverso. Adesso però non serve fare drammi, testa alla prossima difficile partita che già da martedì inizieremo a preparare con la giusta mentalità e concentrazione”.




© riproduzione riservata