giovedì 19 settembre 2019

scritto da .

L'aquilano Francesco Carnicelli alla Vis Pesaro

L'aquilano Francesco Carnicelli alla Vis Pesaro L'aquilano Francesco Carnicelli alla Vis Pesaro

Il giovane aquilano, Francesco Carnicelli, classe 2002, è stato ingaggiato dalla vis Pesaro 1898, società professionistica tra le più antiche d’Italia, oggi militante nel campionato nazionale di serie C girone B.
La società marchigiana segue con molta attenzione il settore giovanile ed ha avviato una collaborazione tecnica con la Sampdoria.
Francesco è un difensore centrale anche se nasce come centrocampista.
Si è formato nella scuola calcio L’Aquila Soccer School dove ha iniziato nel 2012 nei Pulcini, proseguendo la trafila nel settore giovanile dell’Aquila calcio 1927 sotto la direzione tecnica di Maurizio Ianni e Fabrizio Rossi.
L’anno scorso è stato protagonista come capitano della formazione allievi regionali svolti in collaborazione con l’asd valle aterno Fossa visto il fallimento dell’Aquila calcio 1927. Quest’anno dopo il trasferimento e l’ottimo esordio in Coppa Italia con il Tornimparte in Promozione è stato visionato dal Gubbio e della vis Pesaro. Proprio il responsabile tecnico dei marchigiani Lucio Bove, su segnalazione del referente territoriale Gaetano Di Franco, ha deciso di avviare la trattativa conclusasi il 2 settembre, ultimo giorno di trasferimenti per il mercato professionistico. Per Francesco Carnicelli, come per altri ragazzi aquilani, si è creata l’occasione per vivere una esperienza calcistica importante, a riprova del buon lavoro svolto, da anni, da tutto lo staff tecnico e dirigenziale dell’Aquila Soccer School, che con grande passione e professionalità segue la crescita tecnica ed umana dei giovani calciatori del capoluogo abruzzese, rappresentando ormai un solido modello di riferimento educativo e per l’aggregazione dei bambini e dei ragazzi Aquilani.

Nota Stampa L'Aquila Soccer School




© riproduzione riservata