giovedì 19 settembre 2019

scritto da .

Colpo Roccacasale: tesserato il funambolico Francesco Campanella

Francesco Campanella, Roccacasale Francesco Campanella, Roccacasale

Il Roccacasale ha tesserato un vero e proprio jolly della mediana e della difesa a disposizione nello scacchiere di mister Vujacich. Campanella, si legge in una nota della società, nasce infatti come centrocampista centrale dotato di qualità tecniche importanti le quali, abbinate ad una intelligenza tattica notevole, oltre ad ottime capacità nel gioco aereo, lo hanno portato nel corso degli anni a ricoprire più volte il ruolo di difensore centrale, fino ad arrivare ad essere negli ultimi campionati un grande centrocampista avanzato. La carriera di Campanella parla per lui, si forma calcisticamente nelle giovanili del Pescara Calcio, per poi iniziare a calcare fin da giovanissimo i campi del campionato di Eccellenza abruzzese e di serie D alternando in 6 anni le maglie di Miglianico, Morro d'Oro e Castel di Sangro.

Nella seconda parte della sua importante carriera, continua la nota, oltre alle esperienze tra le fila del Civitella Roveto e del Sulmona entrambe ancora in Eccellenza, il suo nome è legato in particolar modo al calcio pratolano, indossando sia la maglia dei Nerostellati, con i quali vince il campionato di promozione, che quella della Virtus, squadra con la quale, insieme agli altri due giocatori dell'Asd Roccacasale, il capitano Arrigo Sabatini e Devis Iacovone (clicca qui per approfondimenti), è tra gli assoluti protagonisti di un campionato di prima categoria stravinto da imbattuti. Negli ultimi due anni Francesco Campanella ha militato ancora alla Virtus Pratola, in promozione, e nella stagione successiva al Raiano, sempre nel campionato di Promozione.




© riproduzione riservata