sabato 17 agosto 2019

Altre categorie e Trofei

scritto da .

Beach soccer: a Martinsicuro l'Italia supera il Canada (3-2)

Beach soccer: a Martinsicuro l'Italia supera il Canada (3-2) Beach soccer: a Martinsicuro l'Italia supera il Canada (3-2)
Una rete su punizione di Mauro Esposito (ex calciatore di Roma e Cagliari), ad un minuto dal termine,  consente alla rappresentativa italiana di superare in finale il Canada e aggiudicarsi il quadrangolare di Beach Soccer disputato all’Arena Soccer realizzata sul litorale di Martinsicuro. Un quadrangolare a cui hanno partecipato, oltre ad Italia e Canada, Bielorussia e Portogallo. Ieri mattina le semifinali con la netta vittoria degli azzurri sul Portogallo, con gli uomini contati a causa di infortuni, per 8-2, mentre nell’altra semifinale il Canada aveva superato i bielorussi per 4-2 con gli incontri spesso sotto scrosci di pioggia e sabbia bagnata. Nel pomeriggio le finali molto tirate fino alla fine. Nella finalina per il 3^ e 4^ non sono bastati i tre tempi regolamentari, da 12 minuti ciascuno, e si è dovuto ricorrere al supplementare, da tre minuti. Allo scadere dello stesso un rigore realizzato da Fonseca ha regalato la terza piazza ai lusitani. Oltre 500 gli spettatori alla finalissima che hanno cantato l’inno di Mameli tutti in piedi. Prima del calcio di inizio un minuto di raccoglimento a ricordo di Salvatore D’Ardia, il 32enne di Martinsicuro morto poco tempo fa stroncato da infarto mentre giocava a calcetto.
La gara. Pronti via e Jankovic colpisce il palo e azzurri in vantaggio con il diagonale di Balardinelli. Prima della fine del tempo l’Italia raddoppia con la conclusione a volo dalla distanza di Tangorra. Combattuta la seconda frazione che vede i canadesi dimezzare lo svantaggio, ancora con Jankovic (su calcio di rigore), il migliore dei nord americani. Entusiasmate la terza frazione con il sinistro vincente di Loria e con i canadesi che raggiungono il pari con le reti di Martin e Jankovic. Allo scadere dei tempi regolamentari il destro su punizione di Esposito supera D’Agnillo e fa gioire il team azzurro che si aggiudica il torneo.
 
Finale
 
ITALIA: Pellizzoli, Tangorra, Ganci, Esposito, Belardinelli, Loria, Di Livio, Quadomatteo. All. Di Livio
 
CANADA: D’Agnillo, Goyo, Kara, Karafilov, Nathoo, Gesualdi, Martins, Jankovic, Scepanovic. All. Ceccarelli
 
Arbitri: Della Valle (Rossi-Grandi)
 
RONDAS



© riproduzione riservata