domenica 08 dicembre 2019

scritto da .

Mamma che Castelnuovo! Lepre e Terrenzio sono neroverdi

Mamma che Castelnuovo! Lepre e Terrenzio sono neroverdi Mamma che Castelnuovo! Lepre e Terrenzio sono neroverdi

Ilario Lepre e Francesco Terrenzio sono del Castelnuovo. La notizia, già nell'aria da qualche giorno, ha assunto i crismi dell'ufficialità nel primo pomeriggio. Il primo arriva dalla Sarnese (Serie D), dove ha giocato nella seconda parte dell'ultima stagione (4 reti), dopo l'esperienza nelle fila del Casoria (Eccellenza Campania). La punta, 12 reti e 5 assist decisivi confezionati nella stagione 2017-18 con il Paterno (raggiunta la fase nazionale play off), ritorna in Abruzzo. Prima dei nerazzurri il suo bottino è stato di 44 reti con la casacca del Capistrello (media 0,61 gol a partita). Curriculum importante quello del calciatore, che in carriera vanta oltre 300 presenze nel torneo di Eccellenza, con le maglie di Casoria, Paterno, Capistrello, Avezzano, Campobasso, Gladiator, Nola, Sant'Anastasia, Sangiovannese, Fermana e Lacco Ameno, e 136 reti. In Serie D ha indossato la maglia del Pomigliano.

Il secondo colpo risponde al nome di Francesco Terrenzio, esperto centrale difensivo classe '89. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Chievo Verona, dalla sua, vanta un curriculum di pregio nel quale trovano posto le 56 presenze nella ex Serie C2 con le maglie di Giulianova, Fano e Chieti (22 presenze) e 189 in Serie D con quelle di Montegiorgio (20 presenze), Fermana, Castelfidardo, San Nicolò, RC Angolana e Taranto. La passata stagione sul calciatore era piombata anche la neonata ASD Città di L'Aquila. Terrenzio, molto probabilmente, va a completare un reparto che già conta su Andrea Casimirri, arrivato nei giorni scorsi. 

Il mercato in entrata dei neroverdi, comunque, non si chiude qui. Nelle prossime ore verranno uficializzati altri acquisti.




© riproduzione riservata