martedì 22 ottobre 2019

scritto da .

Il Deportivo Luco rompe gli indugi: panchina a Morachioli

Matteo Morachioli (Foto V. Chiarizia) Matteo Morachioli (Foto V. Chiarizia)

Matteo Morachioli è il nuovo allenatore de il Deportivo Luco. Dopo la grande stagione alla guida della Juniores d'Elite del Pucetta,  i biancorossi marsicani hanno rotto gli indugi scegliendolo come successore di Angelucci. La scelta di Morachioli va anche a indicare il progetto a lungo termine di tutto il sodalizio luchese, che punta su un allenatore giovane per aprire un nuovo ciclo. Dicevamo del Pucetta: in due stagioni, infatti, il lavoro certosino, misto a passione e competenza, ha permesso ai giovani gialloblù di centrare la promozione al campionato Elite ed una salvezza tranquilla l'anno dopo. Segno evidente che la società del presidente Cotturone, con l'abile regia del DS Petitta, non sforna soltanto talenti, ma anche tecnici emergenti. Morachioli, dopo l'annuncio (manca solo la firma), si è detto pronto alla grande sfida: "Sono entusiasta per questa nuova avventura. Ringrazio la società ed il direttore Angelucci per la fiducia. Non vedo l'ora di cominciare. Il Deportivo sin da subito si mostrata società sana e ambiziosa; per il sottoscritto è motivo d'orgoglio essere qui"Il neo trainer ha già preso possesso della nuova realtà:"Colgo l'occasione per ringraziare quei calciatori che pur avendo delle richieste hanno deciso di sposare ancora la causa Deportivo. L'obiettivo? Sono piuttosto scaramantico per cui non mi espongo, posso solamente dire che punteremo a migliorare quanto fatto la passata stagione."

Sul fronte societario a parlare è il Direttore Generale, Flaviano Croce:"Il Deportivo ha scelto di puntare su un tecnico emergente come Morachioli. Conosciamo l'idea di calcio del mister, che bene ha fatto la passata stagione con la compagine Juniores d'Elite del Pucetta. Dalla sua-inoltre-può vantare due stagioni come vice di Gianluca Giordani, distribuite tra Prima Categoria e Promozione". 




© riproduzione riservata