venerdì 21 giugno 2019

Seconda Categoria

scritto da .

Finalissima Barisciano - Farindola, ultimo atto. Scimia: 'Forza ragazzi'

ZYIrhZNHssc ZYIrhZNHssc

Ultimo atto della finalissima Play Off nel campionato di Seconda Categoria. A giocarsi il definitivo approdo in Prima Categoria, saranno la Virtus Barisciano e l'Amatori Vis Farindola. 

Pescaresi che partono certamente favoriti in virtù del 4-1 collezionato nella prima partita del triangolare contro il Pescina, quest'ultima ormai fuori dai giochi. La Virtus Barisciano dovrà infatti per forza vincere al termine dei 90' regolamentari.

Il pareggio, proprio per una questione di differenza reti vedrebbe comunque avvantaggiata la Vis che dalla sua ha individualità abbastanza importanti, proprio quelle che in qualche modo teme mister Mauro Scimia intercettato nel corso dell'allenamento di ieri dalla nostra redazione.

Alla vigilia di un match così importante, la comunità di Barisciano si prepara, così come è pronta all'esodo quella del presidente Paolino Pedante.  Stando alle ultime info, una cinquantina saranno le persone al seguito del club biancoverde.

A confronto due attacchi che insieme metteranno sul campo più di 130 reti realizzate tra campionato e spareggi play off. L'Amatori Vis Farindola nella rgoular season si è classificata seconda, appena dietro al Real Castellalto, così come la Virtus, arrivata alle spalle del Moro Paganica.

I pescaresi nel cammino Play Off hanno poi avuto la meglio sul Real Castelnuovo prima, grazie alla doppietta di Evangelista, e sul Pescina appunto con un perentorio 4-1 firmato Di Pietro (doppietta), ancora Evangelista e Di Donato.

Alla vigilia del match, analizza la gara mister Mauro Scimia.




© riproduzione riservata