mercoledì 21 agosto 2019

Seconda Categoria

scritto da .

La V.Barisciano passa a Pescina, Scimia:'Decisiva la nostra organizzazione'

La V.Barisciano passa a Pescina, Scimia:'Decisiva la nostra organizzazione' La V.Barisciano passa a Pescina, Scimia:'Decisiva la nostra organizzazione'

La Virtus Barisciano di mister Mauro Scimia non stecca. I neroverdi, in gara due del triangolare play off di Seconda Categoria, espugnano Pescina (2-1) e tra 7 giorni contenderanno al Farindola (oggi riposava) l'accesso in Prima. Le reti valse il successo portano le firme di Sommese e Bhexheti.

"La squadra è scesa in campo col giusto atteggiamento-commenta a caldo lo stesso Scimiamostrandosi, soprattutto nei primi 20 minuti, compatta e attenta. L'ordine dimostrato-aggiunge-ci ha portato a sfiorare il gol con Di Marco, che ha colpito il palo. Nella seconda metà della prima frazione-spiega- è uscita l'esperienza e l'organizzazione del Pescina, meritatamente passata in vantaggio. Al rientro dagli spogliatoi-sottolinea-ho optato per un cambio modulo, passando dal 4-2-4 al 4-2-3-1. La nuova disposizione-sostiene- ci ha dato maggiore copertura e ci ha permesso di sfruttare la velocità degli esterni, Maurizio e Ciuffini; il resto lo hanno fatto un grande bomber, quale Sommese, e la duttilità di Bhexheti, che di fatto hanno ribaltato la gara. Sotto di una rete i nostri avversari si sono riversati in avanti e soltanto un prodigioso intervento di piedi del nostro portiere, Calvisi, sul finire di gara, ci ha permesso di portare il risultato a casa. Sulla sfida col Farindola:"Sappiamo sin da ora che ci attende una sfida non esente da difficoltà. In settimana la prepareremo al meglio, cercando di ottenere il massimo. La mia Virtus-chiude-ci crede".




© riproduzione riservata