sabato 24 agosto 2019

Serie D

scritto da .

Serie D. Va ad Ancona il bomber Diogo Tavares

Diogo Tavares Diogo Tavares

“Ringrazio il direttore Marcaccio e la società per avermi scelto. Sono qua perché voglio restare a lungo e credo nel progetto Ancona”. E’ stato presentato nell’azienda dello sponsor Schiavoni, in via della Tecnica, il nuovo bomber biancorosso: è il portoghese Diogo Tavares, classe 1987, un metro e 85 per 74 chili. E’ arrivato oggi da Lisbona, dopo aver rescisso dall’Estoril. Nell’ultima stagione ha giocato in prestito al Santa Clara, serie B portoghese: 19 partite e 3 gol. “Sono stato a lungo fermo per sottopormi a un’operazione al menisco - spiega Tavares -. L’ho fatta a gennaio, ora mi sono ripreso. Ho voglia di assumermi delle responsabilità importanti: se in Italia finora non sono esploso è perché non ho mai fatto una stagione continua e regolare. Cerco il riscatto e un salto di qualità in una piazza importante come Ancona, che per me è la scelta migliore”. Tavares era arrivato in Italia per la prima volta sette anni fa, al Genoa, dopo l’Europeo Under 19 in Polonia. Poi ha giocato con Monza, Lugano, Frosinone (38 presenze e 6 gol in tre anni), Pergocrema, Ternana. Due anni fa, l’ultima esperienza al Como: 31 gare e 8 gol. Per Marcaccio, che avrebbe voluto portarlo a Perugia nel 2009, sarà l’erede di Mastronunzio. “Ho la convinzione che Diogo possa fare lo stesso percorso di Mastro” dice il direttore, che adesso si concentrerà sull’altro attaccante. Ma da qui a mercoledì, quando la squadra partirà per il ritiro di Camerino dopo i test atletici che si svolgeranno al Dorico (sempre mercoledì alle 15) difficilmente ci saranno nuovi acquisti.  




© riproduzione riservata