giovedì 19 settembre 2019

scritto da .

L'Aquila, i tifosi: 'De Paulis, sicuro di Palma? Fedeli un extraterrestre'

L'Aquila, i tifosi: 'De Paulis, sicuro di Palma? Fedeli un extraterrestre' L'Aquila, i tifosi: 'De Paulis, sicuro di Palma? Fedeli un extraterrestre'

Sulla trattativa societaria che in queste ore sta interessando L'Aquila calcio, interviene anche la tifoseria. A poche ore dalle dichiarazioni del presidente De Paulis (LEGGI QUI) in merito allo stato avanzato della trattativa con l'avvocato Giovanni Palma, che atuttocalcio ha anche intervistato (LEGGI QUI), dalla pagina Facebook "Che vuoi che sia, in ogni categoria", la tifoseria solleva degli interrogativi e, in conclusione, lancia un implicito appello a Franco Fedeli affinchè concretizzi il suo interesse per il club del capoluogo d'Abruzzo.

Di seguito la presa di posizione della tifoseria rossoblù.

"L'Aquila calcio è un bene comune!

Sapevamo benissimo che sarebbero stati giorni molto caldi per il nuovo assetto societario dell'Aquila calcio e ci eravamo proprosti di attendere gli eventi interferendo il meno possibile.
Tuttavia la velocità con cui si stanno evolvendo le cose ci obbliga (dall'alto dei nostri 3 fallimenti) a fare un piccolo pro memoria a chi sta decidendo in prima persona il destino della nostra maglia, Avv. Marco De Paulis.

- Quali sono le garanzie che il Dott. Palma ha messo sul tavolo?

- Oltre all'avvocato partenopeo chi ha mostrato reale interesse per la nostra società?

- Siamo a maggio, perché tutta questa fretta a chiudere una trattativa con una persona di cui si hanno pochissime informazioni e, soprattutto, impegnato in svariate trattative con altre squadre?

- Perché la sua esperienza a Castellammare di Stabia si è conclusa in pochi mesi e con una contestazione dei tifosi?

- Ieri il Dott. Palma intervistato da un giornale Teramano ha fatto intendere che L'Aquila sarebbe potuta diventare una società satellite del Teramo calcio, salvo poi cambiare idea forse ispirato da qualcuno che gli ha fatto notare l'incompatibilità delle due piazze. Ma ci fa comunque capire quanta lungimiranza manageriale ci sia in questa operazione.

Ed ora una parentesi su Franco Fedeli:


non possiamo sapere se la trattativa sia stata veramente in piedi o lo è ancora, però è certo che un nome come il suo ci ha fatto saltare in piedi... uomo di calcio, serio e con un passato limpidissimo: in pratica un extraterrestre per il mondo L'Aquila calcio.

Non possiamo pretendere l'arrivo dell'imprenditore umbro ma, avvocato De Paulis, la invitiamo ad informarsi come si è comportato con le persone interessate all'acquisto della Samb: al primo dubbio li ha gentilmente (manco tanto) messi alla porta, tutelando la sua società da qualsiasi rischio.

Avvocato De Paulis, centinaia di tifosi aspettano notizie positive:
non ci deluda e faccia in modo che gli interessi economici dei singoli non influenzino il futuro calcistico di questa città".




© riproduzione riservata