mercoledì 22 maggio 2019

Eccellenza

scritto da .

Alessandro Del Gallo:'Stagione ok, ringrazio l'A&S. La squadra?Uomini veri'

Alessandro Del Gallo (Foto A&S c11) Alessandro Del Gallo (Foto A&S c11)

Il pareggio contro la RC Angolana ha ufficialmente chiuso la stagione agonistica dell'Acqua&Sapone di Montesilvano, la seconda con Alessandro Del Gallo in panchina. Duro lavoro ed un ambiente esente da pressioni: queste le ricette vincenti dell'ex attaccante, capace in due campionati di centrare altrettante salvezze.

"Ad inizio anno-commenta ad Atuttocalcio.tv lo stesso Del Gallo- l'obiettivo era quello di mantenere la categoria e provare a migliorare i 40 punti del torneo precedenteE'stata-aggiunge- una stagione non priva di difficoltà: dopo un buon girone d'andata (chiuso con 22 punti), abbiamo accusato, tra gennaio e febbraio, un periodo di flessione culminato con la sconfitta contro il Delfino Flacco Porto. Con la squadra ci siamo guardati negli occhi ed abbiamo capito che dovevamo cambiare marcia. La "riflessione" interna, coniugata alla professionalità dei ragazzi, ha segnato il punto di svolta del nostro campionato. L'Acqua&Sapone ha cambiato volto e nelle ultime 7 gare sono arrivati 4 successi, tra cui quelli contro Chieti e Spoltore, e 3 pareggi".  

Un buon condottiero riconosce i meriti altrui e, ad obiettivo raggiunto, Del Gallo non dimentica chi lo ha supportato durante la stagione:"Colgo l'occasione per ringraziare la famiglia Vellante, sempre a noi vicina, al pari del presidente Mario Corneli e del DG Tonino D'Ambrosio. Un plauso va esteso al DS Giovanni Cogliandro. Non posso poi non citare il mio staff, nelle persone di Damiano Cianfagna (Allenatore in Seconda), Andrea Zampacorta (preparatore atletico), Gianluca Pacchiarotti (preparatore dei portieri) e Stefano Semproni (massaggiatore). Il loro lavoro "oscuro" si è rivelato importante".

Un pensiero speciale:"Dedico la salvezza in primis ai grandi della squadra: Mottola, Di Biase, Petito, Palena e Marrone; uomini veri in campo e fuori".




© riproduzione riservata