giovedì 22 agosto 2019

Seconda Categoria

scritto da .

Gir.D. Il punto della 29^ e penultima giornata. Retrocede la Poggese

Gir.D. Il punto della 29^ e penultima giornata. Retrocede la Poggese Gir.D. Il punto della 29^ e penultima giornata. Retrocede la Poggese

Secondo verdetto dopo la promozione pre-pasquale del Moro Paganica nel girone D di Seconda Categoria. 

Retrocede nella penultima gara stagionale la Poggese che davanti al proprio pubblico si arrende alla furia Forconia. I ragazzi di mister Scotti passano 4-0 grazie alla tripletta di Tartaglia e alla rete del solito Stefano Gioia. 

Teramani condannati con una gara d'anticipo, anche in virtù della vittoria del Gagarin Teramo per 4-2 sul Colleatterrato.

Aquilani del Forconia che approfittano invece del pareggio nel big match di giornata tra Lions Villa e Virtus Barisciano. Un 2-2 che diminuisce il distacco dalla seconda posizione, lasciando aperto il discorso spareggi promozione.

Con la Virtus già matematicamente ammessa agli spareggi promozione da almeno due settimane, fanno festa Cortino e Paterno Tofo.

Alla truppa di mister Marco Tiberii basta la rete di Furii a regolare un già salvo Sim Pontevomano. Con il Paterno Tofo matematicamente dentro ai play off dalla scorsa settimana, nonostante l'ultima sconfitta nel derby contro il Campli, al Cortino adesso basterà anche un pareggio proprio contro i ragazzi del patron Giorgio Di Antonio per certificare il loro approdo ai play off.

Solo un miracolo permetterebbe a questo punto al Lions Villa di poter partecipare ad un ipotetico spareggio;

I giallo-viola dovrebbero vincere nell'ultimo turno di campionato, e sperare che il Paterno Tofo batta appunto il Cortino e la Virtus Barisciano a sua volta perda contro la capolista Moro Paganica. Solo in quel caso, avendo lo scontro diretto a favore i leoni di Montorio approderebbero ai play off proprio ai danni del Cortino per mezzo della classifica avulsa.

In coda tengono viva la lottaper non retrocedere Pianola e Gagarin Teramo. I rossoneri grazie alle reti di Camillini Caterini, De Iulis e Marcattili, regolano e in parte complicano la strada per la salvezza che sembrava ormai tracciata al Colleatterrato. 

A quest'ultimi serve vincere per centrare la matematica salvezza e senza passare dai play out, sempre considerando una ipotetica vittoria del Pianola all'ultima giornata contro la Sim Pontevomano, e domenica in casa contro la Poggese sarà importante conquistarli.




© riproduzione riservata