martedì 17 settembre 2019

scritto da .

Roio supera il Real Picentia con Roselli e Ciccozzi (2-3)

Roio supera il Real Picentia con Roselli e Ciccozzi (2-3) Roio supera il Real Picentia con Roselli e Ciccozzi (2-3)

Torna alla vittoria il Roio che supera con il risultato di 2-3 i padroni di casa del Real Picentia. Una vittoria che vede gli arancioneri confermarsi come bestia nera delle grandi. Un risultato che ridimensiona le ambizioni play off del Real Picentia ora a-12 dalla vice capolista Vestina San Demetrio.

A passare in vantaggio in un impianto sportivo gremito dal pubblico di casa, sono gli ospiti grazie al rigore di Roselli, che beffa il portiere del Real Picentia con un pallonetto. Il numero 9 roiano torna di nuovo al gol nella ripresa via penalty, dopo il momentaneo pareggio locale. Il Real Picentia però, non molla e sempre per via della concessione di un calcio di rigore trova il pareggio. Ma al 51’ del secondo tempo, Alessio Ciccozzi rientrato da un grave infortunio, decide il match con una sensazionale azione.  Travolgente è il coast to coast del numero 11, nella quale si smarca di ben 4 avversari per poi scartare successivamente lo stesso portiere locale.

Roio che nel prossimo turno affronterà lo United L’Aquila, terzo in classifica ma a un punto dal secondo posto. Il Real Picentia per sperare ancora nei play off, dovrà vincere necessariamente contro il Bazzano e sperare in una poco realistica sconfitta della Vestina San Demetrio contro il Coppito ultimo in classifica ( che non ha mai vinto in campionato), e in una non vittoria dello United L’Aquila  proprio con il Roio.




© riproduzione riservata