mercoledì 20 novembre 2019

scritto da .

Il derby va alla Sangiustese: battuta la Savignanese per 2 a 3

Il derby va alla Sangiustese: battuta la Savignanese per 2 a 3 Il derby va alla Sangiustese: battuta la Savignanese per 2 a 3

Ritorno al “Capanni” bagnato per il match tra Savignanese e Sangiustese che si sfidavano sotto la pioggia per la penultima giornata del campionato di Serie D. Primi 45’ che si chiudevano sul punteggio di 1-1, con entrambe le reti messe a segno dal dischetto dai rispettivi numeri dieci, Cerone e Peluso. Comunque godibile la contesa tra due formazioni che si affrontavano a viso aperto con i rossoblù ospiti spesso pericolosi dalle parti di Moscatelli con Pezzotti, Cheddira e Cerone in grande spolvero che però non riuscivano a prevenire al raddoppio, subendo invece il pari locale prima dell’intervallo.

Nella ripresa erano la volée sotto la traversa di Argento e la precisa conclusione di Cheddira a sancire il risultato finale (a tempo scaduto accorciava le distanze Manuzzi) che consegnava tre punti importantissimi ai locali, mentre si infrangeva sul palo la conclusione del subentrato Tizi.

Ultimo appuntamento della stagione per i rossoblù il derby in casa di domenica prossima con la Jesina.

Il tabellino della gara 

Savignanese- Sangiustese 1-2

RETI: 27’ pt Cerone (rig), 40’ pt Peluso (rig), 3’ st Argento, 45’ st Cheddira, 48’ st Manuzzi.

SAVIGNANESE (4-2-3-1): Moscatelli, Battistini (9’ st Vandi), Guidi, Gregorio (22’ st Ballardini), Tamagnini (38’ st Albini), Brighi, Peluso (21’ Noschese), Scarponi (37’Brigliadori) , Giacobbe, Manuzzi, Turci. A disposizione: Dall’Ara, Succi, Giunchetti. Allenatore: Oscar Farneti.

SANGIUSTESE (4-2-3-1): Chiodini, Shiba, Santagata, Perfetti, Patrizi, Scognamiglio, Pezzotti (46’ st De Reggi), Carta, Cheddira (47’ st Pluchino), Cerone (22’ st Tizi), Argento (47’ Guzzini). A disposizione: Carnevali, Buaka, Massaroni, Ercoli, Papavero. Allenatore: Stefano Senigagliesi.

ARBITRO:Signor Gianluca Delnotaro della sezione di Vco.

ASSISTENTI: Sig. ri Andrea Maria Masciale della sezione di Molfetta e Michele Colavito della sezione di Bari.

NOTE: spettatori 300 circa con rappresentanza ospite; corner 4-5; ammoniti Peluso e Patrizi; recupero 2’ + 4’.




© riproduzione riservata