martedì 25 giugno 2019

Eccellenza

scritto da .

Alba Adriatica: il pari con l'Amiternina vale gli spareggi promozione (2-2)

Alba Adriatica: il pari con l'Amiternina vale gli spareggi promozione (2-2) Alba Adriatica: il pari con l'Amiternina vale gli spareggi promozione (2-2)

L’Alba Adriatica approda ai play off mentre l’Amiternina saluta l’Eccellenza. Questo l’esito dello scontro tra le due formazioni, avvenuto al Tommolini di Martinsicuro. Dopo una prima frazione a ritmo blando, nella ripresa il mach cambia volto grazie ai risultati che arrivavano dagli altri campi. Vantaggio locale nel primo tempo con un colpo di testa di Njambe. Nella ripresa gli ospiti spingono e raggiungono il pari con Santirocco che sul secondo palo raccoglie un traversone che taglia tutta l’area. Alba ancora in vantaggio con Lorenzo Emili che appoggia in rete un pallone vagante e definitivo pari ad opera di Di Michele su azione da calcio da fermo. Allo scadere clamorosa traversa colpita da Miani. Nel finale tutti attaccati al telefonino prima dell’esultanza dei locali.

IL TABELLINO:

ALBA ADRIATICA-AMITERNINA 2-2 (1-0)

ALBA ADRIATICA: Petrini, Schiavoni, Picone, Emili Le., Fabrizi, Sacchetti, Foglia, Di Nicola (36’ st Giorno), Miani, Emili Lo., Njambe. A disposizione: Masi, Di Loreto, Passamonti, Capocasa, Riccitelli V., Riccitelli P., Pantoni, Di Renzo. Allenatore: Izzotti

AMITERNINA: Ludovisi, Marchetti, Tinari (45’ st Angelone F.), Tuzi, Romano, Carbone, Pezzotti (39’ st Rosati), Di Alessandro, Alfonsi (43’ st Cittadoni), Santirocco, Facecchia (30’ st Di Michele). A disposizione: Beccia, Di Francesco, Fischione, Di Lillo, Ronconi. Allenatore: Angelone 

Arbitro: Speziale di Pescara (Ciavatoli-Capirchio)

Reti: 32’ pt Njambe (AA); 17’ st Romano (A); 38’ st Emili Lo. (AA), 44’ st Di Michele (A)

Ammoniti: Tuzi, Santirocco

Note: angoli 8-3 per l’Alba. Spettatori 150 circa

Recupero: 1’ pt, 5’ st

RONDAS




© riproduzione riservata