giovedì 19 settembre 2019

scritto da .

Eccellenza. Retrocede l'Amiternina, fuori il Capistrello dai play off

Eccellenza. Retrocede l'Amiternina, fuori il Capistrello dai play off Eccellenza. Retrocede l'Amiternina, fuori il Capistrello dai play off

Ultimi 90 minuti e ultimi verdetti per la regoular season del campionato di Eccellenza abruzzese. Con il primo posto già assegnato al Chieti, oggi sconfitto in casa dallo Spoltore 2-3, accede ai play off l'Alba Adriatica alla quale basta il 2-2 contro l'Amiternina. 

Gli adriatici vanno agli spareggi promozione, a discapito del Capistrello di mister Fabio Iodice. I granata, sconfitti di misura a Sambuceto pagano caro l'errore di Orlando Aquino dal dischetto a cavallo proprio del novantesimo, e proprio per un punto devono lasciare spazio ai ragazzi di mister Izzotti. 

Cade in casa la Torrese che cede il passo ai Nerostellati. Apre al 7' Puglia, ma prima il solito Pendenza alla mezz'ora della ripresa e poi Moscone a due dal termine permettono ai pratolani di aggiudicarsi tre importantissimi punti in chiave play out.

Per quanto riguarda gli spareggi play off la griglia sarà così composta:

Torrese - Alba Adriatica e Sambuceto - Sportore.

Salvo il Delfino Flacco Porto, forte dei 45 punti totalizzati.

Retrocede invece in Promozione l'Amiternina di Scoppito.

 




© riproduzione riservata