martedì 25 giugno 2019

Eccellenza

scritto da .

Lo Spoltore pareggia col Nereto e resta ancorato ai play off (1-1)

Lo Spoltore pareggia col Nereto e resta ancorato ai play off (1-1) Lo Spoltore pareggia col Nereto e resta ancorato ai play off (1-1)

Finisce in parità, 1-1, la sfida tra Spoltore e Nereto. Stesso identico risultato della gara dell’andata, stessi marcatori: Grassi e Antonacci. Il giocatore rossoblù ha sbloccato la gara poco dopo la mezz’ora mente il ‘sindaco’ spoltorese ha ristabilito la parità al minuto 14esimo, come i suoi gol in campionato, della seconda frazione di gioco. Ma partiamo dalla fine, per raccontare la bellissima iniziativa delle due tifoserie che a fine gara sono rimaste sulle gradinate per il ‘terzo tempo’. Standing ovation per i supporter del Nereto e i #MaiDomiSpoltore che hanno incitato i rispettivi beniamini senza mai oltrepassare i limiti del buon senso, nonostante l’elevata posta in palio.

Gli ospiti hanno iniziato il match con il piglio giusto, mettendo sotto pressione gli avversari e cercando spazi sulle fasce. Doppia occasione nei primo centoventi secondi con Antonacci e Zeeti, ma è stato bravo D’Ettorre a respingere le conclusioni. La risposta dello Spoltore è affidata a Sborgia. Il suo bolide di sinistro è stato respinto da Di Giuseppe sui piedi di Grassi che da due passi ha centrato la parte bassa della traversa. Di Eleuterio di testa trova un pronto D’Ettorre. Al 31esimo gli ospiti reclamano per un presunto fallo di mani in area ma D’Agnillo ben posizionato ha fatto proseguire. Dopo centoventi secondi Antonacci trova il gol del vantaggio dopo aver percorso quaranta metri palla al piede, superando D’Ettorre con un destro chirurgico. Bordoni di testa sfiora il pari al 37esimo. Allo scadere della prima frazione ci prova Di Pentima con il destro sfiora l’incrocio dei pali. Sarà l’ultima chance per lo Spoltore che ha chiuso il primo tempo in svantaggio per 1-0.

La ripresa è iniziata sulla falsa riga degli ultimi minuti del primo tempo, con numerosi ribaltoni di fronte. Al terzo sforbiciata di Grassi ma Di Giuseppe si oppone. Sulla respinta si fionda Nuevo ma ancora una volta il numero uno ospite nega la gioia del gol agli spoltoresi. D’Intino servito splendidamente da Nuevo strozza troppo la conclusione che termina a lato. A tenere alta la tensione della difesa di casa ci ha pensato il solito Antonacci con le sue scorribande sulla destra fino. Al quarto d’ora la pressione dei padroni ha trovato il giusto premio grazie al colpo di testa del solito Grassi su un angolo battuto alla perfezione da  Di Pentima. Dopo il pari ancora due emozioni. Antonacci scheggia il palo esterno mentre Buonafortuna ha impegnato dalla  distanza Di Giuseppe. Il tiro del centrale di Ronci è stata l’ultima azione degna di nota. Un pari che tutto sommato accontenta tutti ma che rimanda i relativi verdetti agli ultimi 90′ minuti di gioco. Lo Spoltore per accedere ai play off dovrà vincere a Chieti. Impegno meno proibitivo per il Nereto che affronterà in casa il Martinsicuro. 

IL TABELLINO:

SPOLTORE-NERETO 1-1 (0-1)

SPOLTORE: D’Ettorre, D’Intino (83′ Pompa), Zanetti, Di Camillo, Sabatini, Buonafortuna, Grassi, Nuevo, Bordoni, Sborgia, Di Pentima (83’Gobbo). A disposizione: Giangiacomo,Ulisse,Leporini, Palusci, Ewansiha Bocchia, Titi Sanz. Allenatore: Donato Ronci

NERETO: Di Giuseppe, Tarquini, Moretti, Sorci, Ballanti, Zeetti (72′ D’Andria), Antonacci (79′ Bellini), Cerasi, Lazzarini, Tommassini, Di Eleuterio (66′ Calderaro). A disposizione: Pirozzi, Capocasa, Pagliuca, Florimbj, Paolini. Allenatore: Michele De Feudis

Arbitro: Giorgio D’Agnillo di Vasto (Quaranta-Monaco di Chieti)

Reti: 33′ Antonacci (N) 59′ Grassi (S)

Ammoniti: Moretti, Cerasa (N); Sabatini, Sborgia (S)

Recupero: 2’/4′

SPOLTORE NOTIZIE

 




© riproduzione riservata