giovedì 19 settembre 2019

scritto da .

Njambe-Miani, è festa rossoverde a Pratola: 0-2

Njambe-Miani, è festa rossoverde a Pratola: 0-2 Njambe-Miani, è festa rossoverde a Pratola: 0-2

Allo stadio E.Ricci di Pratola Peligna va in scena la penultima giornata del campionato d’Eccellenza, si sfidano Nerostellati e Alba Adriatica. Mister Bernardi deve fare a meno di Quaranta, ai box per un problema muscolare, per il resto schiera Pendenza spalleggiato da Pelino e Sosa. Mister Izzotti si affida ai centimetri di Njambe per puntare al bottino pieno. Prima del fischio d’inizio, minuto di raccoglimento nel ricordo delle 309 vittime del terremoto de L’Aquila e calcio d’inizio simbolico battuto dai ragazzi del centro dell’autismo di Pratola Peligna. Subito dopo viene dato il fischio d’inizio ufficiale, al’12 è subito pericoloso Njambe che con un destro colpisce il palo alla destra di Hamo. Al’13’ Puglielli perde ingenuamente un pallone a centrocampo, è lesto Njambe a recuperare la sfera e solo davanti al portiere porta il risultato sul momentaneo 1-0. Al’29 destro di Emili dalla distanza, para in due tempi l’estremo difensore nerostellato. Al’32 è costretto al primo cambio forzato Mister Bernardi, esce Giallonardo, che ha subito un colpo alla testa in uno scontro di gioco con l'albense Foglia. Al’34 conclusione di Pelino, la sfera sfiora il palo alla destra di Masi. Al’44 Iacobucci serve Sosa libero in area, lo stesso tenta una rovesciata non agganciando il pallone. Gestisce palla l’Alba forte del vantaggio, sterile la manovra nerostellata che non riesce a creare grossi grattacapi dalle parti di Masi.

Nella ripresa subito pericolosa la squadra ospite. Al’2’ minuto punizione di Di Nicola, Hamo devia la sfera in corner. Al’7’ punizione di Verrocchi, Iacobucci di testa in area manda la palla sul fondo. Al’21 l’Alba beneficia di un calcio di rigore, Miani dal dischetto non fallisce. Sul finale colpo di testa di Miani, Hamo para in due tempi. Vittoria importante in casa Alba Adriatica che vede ancora aperto il discorso per quanto concerne i play-off, d’altro canto c’è tanto rammarico in casa nerostellata che dovranno giocarsi la permanenza nella categoria ai play-out.

IL TABELLINO:

NEROSTELLATI-ALBA ADRIATICA 0-2 (0-1)

NEROSTELLATI: Hamo, Giallonardo ( Dal 32’pt Sinni), Bruno, Verrocchi (Dal 13’st Onwuachi), Del Gizzi, Trozzo, Puglielli (Dal 23’st Moscone), Iacobucci, Pendenza, Sosa(Dal 40’st Contini), Pelino. A disp: Terzini, Palmerini, Cissè. Allenatore: Alberto Bernardi

ALBA ADRIATICA: Masi, Di Nicola, Picone, Emili L., Fabrizi, Sacchetti, Foglia, Capocasa, Miani, Emili Lorenzo, Njambe. A disposizione: Carrieri, Di Loreto, Giorno, Passamonti, Riccitelli V., Pantoni, Riccitelli P., Di Renzo. Allenatore: Domenico Izzotti.

Arbitro: Davide D’adamo di Vasto (Carchesio di Lanciano-Buonpensa di Pescara)

Marcatori: 14’pt Njambe, 22’st rig. Miani

Ammoniti: Trozzo, Sosa (N) Capocasa (A)

 




© riproduzione riservata