domenica 15 settembre 2019

scritto da .

San Giuseppe di Caruscino, salvezza nel mirino:'Manca l'ultimo sforzo'

San Giuseppe di Caruscino, salvezza nel mirino:'Manca l'ultimo sforzo' San Giuseppe di Caruscino, salvezza nel mirino:'Manca l'ultimo sforzo'
Il San Giuseppe di Caruscino si appresta ad affrontare la fase finale della stagione. Un trittico di 4 gare, che vedrà gli uomini del presidente Giovanni Sorgi andare a caccia della salvezza. Proprio in vista del rush finale, il sodalizio avezzanese ha fatto il punto della situazione. A riguardo, riceviamo e pubblichiamo la nota del club marsicano:
 
"Ci apprestiamo ad affrontare le ultime quattro partite di campionato senza aver ancora acquisito la matematica certezza della permanenza nel torneo di Seconda Categoria, ma con spirito rinvigorito. 
Gli ultimi risultati, conditi anche da buonissime prestazioni, ci hanno ridato ossigeno e l'obiettivo, adesso, è lì a due passi, ma quei passi bisogna ancora farli. Ed è per questo che non bisogna assolutamente abbassare la tensione, rimanendo sul pezzo e, sopratutto, restando uniti fino alla fine della stagione. 
Partendo già dalla partita di Domenica, in quel di Cerchio, che potrebbe rappresentare un crocevia fondamentale per la nostra compagine.
Una squadra da prendere con le molle, quella di Cerchio, che, nonostante la difficile situazione di classifica in cui versa, non ha mai mollato e mai ha sfigurato di fronte a nessun avversario. 
Come già accennato, rispetto al mese scorso la nostra situazione di classifica è migliorata ed il distacco dalle inseguitrici è aumentato, merito del lavoro e della costante abnegazione di staff tecnico e calciatori, ma non si è fatto ancora nulla...manca l'ultimo sforzo!".



© riproduzione riservata