domenica 24 marzo 2019

Promozione

scritto da .

Gir B. La presentazione della ventinovesima giornata

Gir B. La presentazione della ventinovesima giornata Gir B. La presentazione della ventinovesima giornata

Per la dodicesima giornata di ritorno del girone b di Promozione Abruzzo la capolista Lanciano accoglierà il Fossacesia. Gli ospiti allenati da Periotto stanno attraversando un buon momento grazie alla vittorie con Sant’Anna e Bucchianico e al pareggio di domenica scorsa con la Casolana. Trentatré sono i punti fin’ora da loro conquistati, che li assestano al decimo posto insieme al Bucchianico. Il Lanciano di Del Grosso con la vittoria nel turno precedente con il San Salvo per 5 – 3 è volato a settantacinque punti superando la soglia dei cento gol realizzati. L’andata si concluse 5 – 1 per i primi della classe frentani. Niko Pellegrino di Teramo arbitrerà l’incontro.

Il River Chieti ’65 ospiterà il Bacigalupo Vasto Marina, seconda forza del campionato a dieci distanze dalla capolista Lanciano. I vastesi del tecnico Cesario sono tornati alla vittoria domenica scorsa con il Raiano, dopo il pareggio del turno precedente con la Val di Sangro. I chietini di D’Ercole si sono fermati a quarantuno punti, lasciandosi superare in classifica dallo Scafa Cast, avendo perso l’ultima gara con l’Ortona. L’andata fu vinta 2 – 0 dal Bacigalupo. Arbitra Luca D’Antuono di Pescara.

Sarà il Bucchianico ad ospitare la terza forza del girone Casalbordino. I padroni di casa del mister D’Orazio hanno battuto nel turno precedente il Piazzano, salendo così a trentatré punti. Vittoria anche del Casalbordino con il Sant’Anna, risultato che li ha fatti salire a cinquantadue punti, tredici in meno del Vasto Marina. L’andata si concluse 2 – 0 per i casalesi. Arbitro designato Pierludovico Arnese di Teramo.

L’Ortona andrà in casa del Villa 2015 a continuare la sua lotta per i playoff. Nel turno precedente la squadra ospite di Sanguedolce è tornata alla vittoria dopo tre gare perse che hanno frenato non di poco l’inseguimento verso il Casalbordino. I francavillesi hanno infilato due pareggi consecutivi assestandosi con trentotto punti in ottava posizione. L’andata fu superata per 2 - 1 dagli ortonesi. Arbitrerà Matteo Cavacini di Lanciano.

Tutta da seguire la sfida Scafa Cast – San Salvo. La squadra di casa di mister De Melis, grazie alle tre vittorie consecutive dei turni precedenti, è salita al quinto posto con quarantatré punti scavalcando sia River Chieti che San Salvo. Per gli ospiti del tecnico Ciavatta si presenta dunque l’occasione per riportarsi a pari punti con gli avversari in graduatoria. L’andata fu vinta dal San Salvo 2 – 0. Arbitra Matteo Mario Pizii di Teramo.

L’Ovidiana Sulmona ospiterà la Fater Angelini Abruzzo. I peligni di Di Felice sono tornati alla vittoria domenica scorsa con la Val di Sangro, salendo a ventisette punti in terzultima posizione, mentre i pescaresi del tecnico Nepa non vincono da tre turni e sentono il fiato sul collo del Fossacesia e del Bucchianico. L’andata fu vinta 1 – 0 dalla Fater. Fischietto di Valerio Di Cola di Avezzano.

Appena fuori dalla zona retrocessione ci sono Val di Sangro e Raiano. Trenta punti la squadra di casa, due in più la ospite. Entrambe vengono da una sconfitta nel turno precedente: la prima con il Sulmona, la seconda con il Vasto Marina. 0 – 0 il risultato dell’andata. Arbitra Loris Carlini di Lanciano.

Dentro la zona playout riflettori puntati su Casolana – Piazzano. Le due società sportive stanno dimostrando volontà di uscire fuori dai guai. I padroni di casa guidati dal mister Di Rado hanno ottenuto ben dieci punti nelle ultime quattro gare, risalendo in poco tempo dall’ultimo posto al quint’ultimo. Solamente sei punti per gli atessani di D’Orazio fermati nel turno precedente dal Bucchianico. L’andata si concluse 1 – 1. Fischietto designato di Matteo Cendamo di Sesto San Giovanni.

E concludiamo con un’altra sfida salvezza, quella Sant’Anna – Passo Cordone. Solamente un punto separa il fanalino di coda dagli ospiti. La squadra di casa guidata da Di Marzio non ottiene punti dal 3 febbraio quando pareggiò con il Sulmona, dall’altra parte il Passo Cordone nelle ultime quattro gare ha vinto con il Raiano e pareggiato con il Villa. L’andata terminò 2 – 2. Arbitra Mario Leone di Avezzano.

(rjf)




------© riproduzione riservata