domenica 24 marzo 2019

Prima Categoria

scritto da .

Cesaproba-Real Carsoli finisce 3-4: Cinque rigori concessi

Cesaproba-Real Carsoli finisce 3-4: Cinque rigori concessi Cesaproba-Real Carsoli finisce 3-4: Cinque rigori concessi

Avvincente e per certi aspetti inconsueto  il recupero del 20° turno del girone A di Prima categoria tra il Cesaproba e il Real Carsoli, terminato sul risultato di 3-4 a favore degli ospiti. Avvincente perché le due squadre non si sono risparmiate, cercando fino all’ ultimo la vittoria. Inconsueto perché in 90’ sono stati concessi 5 calci di rigori, di cui 4 al Real Carsoli. Gara che conta 13 ammonizioni e 3 espulsioni (di cui una al Cesaproba e due al Real Carsoli)

A passare in vantaggio sono i ragazzi di mister Feliciani al 14’  grazie alla rete di Di Stefano.  Al 30’ c’è il primo calcio di rigore di giornata messo a segno da Fazzoli per l’ 1-1. Prima del duplice fischio il direttore di gara concede la massima punizione ai padroni di casa, e Cialfi (41’) non sbaglia.

 Nella ripresa dopo 2’, i carseolani pareggiano con Rubini. Al minuto 11 il Real Carsoli potrebbe passare in vantaggio sempre dal dischetto, ma stavolta Fazzoli si lascia neutralizzare da Tarquini. Poi arriva il gol del sorpasso con Barbonetti (12’), ma il Cesaproba sigla il 3-3 con Picchioni (15’). Al  40’, arriva il 4° rigore di giornata e stavolta dagli undici metri si presenta Forzosi che trova la rete del definitivo 3-4. In realtà dopo pochi minuti viene concesso un altro rigore al Real Carsoli, ma il portiere cesaprobano riesce a respingere la conclusione di Flamini. Al 52’ i locali troverebbero il gol dell’ incredibile 4-4 con Di Stefano, ma viene annullato dal direttore di gara.

Real Carsoli che nel prossimo turno se la vedrà contro il San Francesco, mentre il Cesaproba è atteso per un importante sfida in chiave salvezza in casa del Barrea.




------© riproduzione riservata