sabato 20 aprile 2019

Promozione

scritto da .

Gir.A. Rosetana, poker al Tossicia e sono tre le vittorie consecutive

Gir.A. Rosetana, poker al Tossicia e sono tre le vittorie consecutive Gir.A. Rosetana, poker al Tossicia e sono tre le vittorie consecutive

La Rosetana c’è e porta a casa il terzo successo di fila contro l’ostico Tossicia. Una partita amministrata per larga parte dagli adriatici che hanno concesso ben poco agli ospiti di Mister Di Giulio.

I biancazzurri cominciano col piede giusto tenendo il possesso palla e cercando di insidiare il Tossicia sin dalle prime battute.
La Rosetana al 6’ rompe gli indugi con un bello schema che libera la conclusione di capitan Colleluori.
Immediatamente dopo, Rinaldi manda Giglio in profondità ma il bomber siciliano cicca clamorosamente il possibile 1-0.
Al 13’ la Rosetana sblocca finalmente il risultato: Nallira si invola sulla sinistra e mette una palla tesa al centro, dopo una breve carambola Colleluori intercetta la sfera e lascia partire un siluro che si insacca sotto il sette, è 1-0!
In seguito, il ritmo della partita cala, infatti, le uniche sferzate vengono date da Nallira e Spahiu che cercano il raddoppio con dei tiri che non vanno a buon fine.
L’arbitro manda così le due squadre a riposo sul punteggio di 1-0 senza assegnare minuti di recupero.
Al rientro dagli spogliatoi arriva la doccia fredda per la Rosetana. Infatti, giusto al 1’ minuto Iervella punisce i locali con una bella conclusione da centro area, parità e tutto da rifare per la Rosetana!
La reazione dei padroni di casa nn di fa attendere ma Rinaldi sciupa ancora non riuscendo a convertire in gol una bella azione corale sull’asse Spahiu-Nallira.
Mister Piccioni cambia qualcosa nello scacchiere tattico ed ottiene subito gli effetti sperati dato che Giglio riporta in vantaggio i suoi al 16’ minuto.
Il centravanti è bravo a segnare un gol da rapace direttamente da calcio d’angolo, portando a 4 il suo bottino in maglia rosetana.
Pochi minuti dopo, un’altra palla inattiva è fatale al Tossicia: Spahiu imbecca Dedja che fa da sponda all’accorrente D’Ignazio che, a sua volta, cala il tris appena entrato.
Le emozioni però non finiscono qui, al 27’ capitan Cosmi lascia in dieci la formazione giallo verde a causa del doppio giallo rifilatogli dal direttore di gara.
La Rosetana ne approfitta e al 43’ Giglio trova il raddoppio, una splendida azione di squadra porta De Fanis a servire Giglio che tutto solo sigla la doppietta personale che vale il 4-1.
Il match termina dunque così, gli uomini di Mister Piccioni si confermano nell’ottimo momento di forma: 9 punti in 3 partite!
Domenica prossima, ci sarà occasione per estendere la serie positiva sul difficile campo del Real 3C Hatria.

Rosetana-Tossicia: 4-1
Reti: 13’ p.t. Colleluori (ROS), 1’ s.t. Iervella (TOS), 16’ s.t. Giglio (ROS), 21’ s.t. D’Ignazio (ROS), 43’ s.t. Giglio (ROS)

Rosetana: Giampaolo, Dell’Orletta (9’ s.t. Xhepa), De Fanis, Cuomo (14’ s.t. D’Ignazio), Marini (23’ s.t. Pavone), Dedja, Nallira (30’ s.t. Pomante), Colleluori, Giglio, Rinaldi, Spahiu (40’ s.t. Bonavita).
A disposizione: Di Biagio, Valentini, Rometta, Lamedica.
Allenatore: Attilio Piccioni

Tossicia: Bartolomei, Fabii V., Moscardelli, Cosmi, Dartagnan, Melchiorre, Mosca, Timoteo (27’ s.t. Difrischia, 45’ s.t. Monday), Iervella, Tariscella (18’ s.t. Geminiani), Damizia (27’s.t. Coia).
A disposizione: Fabii L., Di Francesco.
Allenatore: Giacomo Di Giulio

Ammoniti: Moscardelli, Cosmi, Bartolomei (TOS)
Espulsi: Cosmi (TOS)

#ForzaRosetana

di Enrico Romanelli




------© riproduzione riservata