venerdì 22 febbraio 2019

Eccellenza

scritto da .

All'Amiternina non basta il cuore: passa il Chieti (1-2)

All'Amiternina non basta il cuore: passa il Chieti (1-2) All'Amiternina non basta il cuore: passa il Chieti (1-2)

Sconfitta di misura dei giallorossi contro il Chieti (1-2): contro la prima della classe, a passare in vantaggio sono gli scoppitani con Angelone, poi Micciché e Marwan regalano tre punti ai teatini.

Avvio di gara a tinte neroverdi con Farindolini (4') che si presenta a tu per tu con Rossetti, il quale respinge con Romano che storna in corner. Tuttavia, a passare in vantaggio sono i padroni di casa al 7': la punizione dalla sinistra di Tuzi viene raccolta da Angelone che trova l'incornata vincente. La reazione del Chieti arriva al 15', quando il corner di Ricci attraversa tutta l'area di rigore ed è preda di Di Ciccio il quale, lasciato colpevolmente solo dalla retroguardia scoppitana sul secondo palo, spedisce a lato. Il pareggio arriva al 38': sugli sviluppi di un corner dalla sinistra, Micciché risolve una mischia in area e batte Rossetti. Cinque minuti fatali per la compagine di mister Angelone che incassa la seconda rete al 43': Marwan salta un paio di avversari, si accentra e calcia, battendo Rossetti con un velenoso diagonale che fa esplodere di gioia gli oltre cento tifosi di fede neroverde giunti allo Stadio Comunale di Scoppito.
Nella ripresa i teatini sfiorano il tris (56') con un diagonale di Delgado, ma è provvidenziale l'intervento di Felli che si oppone sulla linea a Rossetti battuto. L'Amiternina Scoppito non ci sta e, dopo aver preso in mano il pallino del gioco, colleziona tre occasioni da rete nell'arco di altrettanti minuti: prima al 62', sugli sviluppi di una mischia in area, la conclusione di Marchetti viene murata da un difensore ospite, poi con un colpo di testa di Felli, sugli sviluppi di una punizione di Tuzi, che termina di poco a lato ed infine con un tiro di Santirocco che si spegne sull'esterno della rete. All'80' il Chieti va ad un passo dal tris, con la conclusione di Rodia che vede nuovamente protagonista Felli che allontana nuovamente, mentre all'87' il tentativo di Pezzotti dal limite non inquadra lo specchio della porta. Nel finale da segnalare due espulsioni, una per parte: la prima al 90' per un brutto fallo di Morales ai danni di De Michele, la seconda due giri di lancette più tardi quando viene ristabilita la parità numerica in seguito ad un fallo di Romano su Marwan.
I giallorossi torneranno di scena il prossimo mercoledì 6 febbraio a Silvi Marina (ore 18.00) per la finale di Coppa Italia Dilettanti Eccellenza, proprio contro il Chieti.

IL TABELLINO:

AMITERNINA SCOPPITO-CHIETI FC 1922 1-2 (1-2)

AMITERNINA SCOPPITO: Rossetti (76' Ludovisi), Romano, Felli, Tuzi, Di Alessandro M., Angelone (76' De Michele), Fantauzzi (54' Facecchia), Di Alessandro D. (72' Pezzotti), Santirocco, Alfonsi, Tinari (37' Marchetti). A disposizione: Fischione, Dilillo, Di Menico, Cittadoni. Allenatore: Angelone.
 
CHIETI FC 1922: Alonzi, Ricci, Micciché (81' Calvarese), Marfisi, Farindolini (76' Pacella), Delgado (67' Toro), Morales, Rodia, Ronzino, El Hayadi, Di Ciccio. A disposizione: Salvatore, Di Natale, Di Lallo, Scutti, Di Marco, Cellucci. Allenatore: Lucarelli.
 
ARBITRO: Torreggiani (sez. Civitavecchia)
 
MARCATORI: 7' Angelone (AMI), 38' Micciché (CHI), 43' Marwan (CHI)
 
AMMONITI: Fantauzzi (AMI), Delgado (CHI), Alonzi (CHI)
 
ESPULSI: Morales (CHI) al 90', Romano (AMI) al 90+2'.
 
Note: 2 a 7 in favore del Chieti
 
Recupero: 1'pt, 5'st



------© riproduzione riservata