domenica 24 marzo 2019

Eccellenza

scritto da .

Alba e Delfino non si fanno male: 1-1

Alba e Delfino non si fanno male: 1-1 Alba e Delfino non si fanno male: 1-1

Al "Luca Vallese"finisce in parità il match tra l’Alba e Delfino Flacco, al termine di una gara brutta, spezzettata e nervosa. Per i locali quarto posto in classifica mentre i pescaresi si allontanano dalla zona play out. Alla prima azione ospiti in vantaggio, con i locali che reclamano un fallo di mano in area, ma l’arbitro fa proseguire. Ne scaturisce un contropiede con Teraschi che entrato in area tira in diagonale con Petrini che devia in angolo. Dal tiro dalla bandierina di Ligocki lieve deviazione di D’Alessandro che gonfia la rete. Una prima frazione brutta e ricca di interruzioni. Nella ripresa i locali sono più determinati e trovano subito il pareggio con Miani, che insacca un traversone dalla sinistra. Nonostante l’espulsione di Picone la squadra di Izzotti domina gran parte della ripresa con la migliore occasione sui piedi di Capocasa.

IL TABELLINO:

ALBA ADRIATICA-DELFINO FLACCO 1-1 (0-1)

ALBA ADRIATICA: Petrini, Di Nicola, Picone, Emili Le., Fabrizi, Sacchetti, Foglia, Capocasa, Miani, Emili Lo., Njambe. A disp. Santomo, Schiavoni, Di Loreto, Giorno, Passamonti, Marconi, Riccitelli, Di Renzo, Pantoni. Allenatore: Izzotti

DELFINO FLACCO: Falso, Rucci, Sichetti, Tine Mori (45’ st Alberico), Ligocki, Saltarin, Ascenzo, Marzocco (43’ st Pesce), D’Alessandro, Marcelli, Teraschi (28’ st Curri). A disposizione: Diomede, Brattelli, Lambiase, Couriol, Bruno, Ndoye. Allenatore: Bonati

Arbitro: Battistini di Lanciano (Salvati- Cocco)

Reti: 4’ pt D’Alessandro (D); 5’ st Miani (A.A.)

Ammoniti: Fabrizi, Di Nicola, Rucci, Ligocki, Saltarin

Espulso: 13’ st Picone per doppia ammonizione, allontanato dalla panchina l’allenatore del Delfino Bonati

Note: angoli 2-1 per il Delfino, spettatori 200 circa

Recupero: 4’ pt, 5’ st

RONDAS




------© riproduzione riservata